Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Confini e certezze...
Cocci... d'Eternità....
Paralisi....
UN CORIANDOLO DI CAR...
LO SFRATTO...
Addio Divano...
Un solo pedone...
GLI OCCHI DEL F...
A piedi nudi...
A piedi nudi...
Un Sole stanco, un C...
AMICA PER SEMPRE...
Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...
RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Tempo al tempo...
L'amore vince...
È nel mai ©...
Neve...
Non leggo Racconti...
Haiku Emozione...
PROVERBI in RIMA e i...
E il treno arrivò...
nelle giornate di pi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



La stanza

Buio. Solo buio. Nient'altro che buio. Ero intenta a navigare fra i pensieri osservando il vuoto. Ad un tratto un fascio di luce sveglia il mio occhio perso e quasi addormentato. Ma aspetta! Vedo una fioca luce. Vedo qualcosa di voluttuoso muoversi, qualcosa di leggiadro ma allo stesso tempo pesante, come se si trascinasse dietro di sé delle... catene. Non mi resta che sgranare gli occhi e osservare bene quella strana presenza onnipotente che domina l'intera stanza. - Oh ma è la mia anima! - dissi tra me e me . Un'anima che tenta di trovare la luce, un'anima tormentata che tenta di liberarsi dalle sue catene, un'anima che urla, un'anima il cui grido è muto e impercettibile. Ma... ahimè! C'è troppo buio; non vede nulla e continua ad apparire disorientata. Il mio ingegno mi dice subito di accendere una candela, poiché la corrente elettrica se n'era andata durante quella tipica sera d'autunno, in cui un'impetuosa tempesta di pioggia faceva gridare i vetri e tremare le tegole dei tetti. Così dono la magia del fuoco a quella cera vecchia e da anni non consumata. L'anima scompare. Trovo la finestra aperta. L'anima è volata via, l'anima è libera adesso.



Share |


Racconto scritto il 09/11/2015 - 22:41
Da Valentina Lisinicchia
Letta n.254 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Ciao Valentina...Un'anima in cerca della sua libertà....be speriamo che adesso vola libera e serena..Complimenti anche per questo tuo racconto..Un'abbraccio e ben venuta tra noi..ciao bella.

Maria Cimino 10/11/2015 - 21:36

--------------------------------------

Benvenuta tra noi Valentina! Il tuo desiderio di libertà è quello che alla fine ti darà la libertà che tu ricerchi e la chiave è in te stessa...
Anche se attorno alla protagonista, tutto è buio... la guida del suo cuore e la Luce di Dio le daranno le direttive giuste per venir fuori da questo senso d'insicurezza che l'avvolge ... un abbraccio,cara e buona giornata

Carla Davì 10/11/2015 - 07:59

--------------------------------------

Benvenuta tra gli amici della Casa Poetica d'OGGISCRIVO. Felice permanenza.
Un profondo racconto che esterna tutto il suo magnanimo animo. Lieta giornata.

Rocco Michele LETTINI 10/11/2015 - 06:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?