Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella cittą...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di lą della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchģ scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Caro figlio

Caro figlio,
Io non so se esisti, se esisterai mai, so che probabilmente l'idea di abbandonare il cielo per questa terra fredda e priva di umanitį probabilmente ti fa tanta paura.
Volevo dirti che non vedo l'ora di stringerti tra le mie braccia, piangere di gioia pronunciando per la prima volta il tuo nome e sentire il tuo primo pianto mentre ti porgo alle mani amorevoli della tua mamma.
Non vedo l'ora di raccontarti le favole prima di dormire, sentire per la prima volta il suono della parola Papį, trepidare sotto l'albero di natale guardando il tuo viso mentre scarti i regali.
Prometto che staró accanto a te, nei tuoi primi passi, pronto a prenderti quando starai per cadere, e saró accanto a te, quando toglierai le rotelle alla bici, curando poi le prime inevitabili sbucciature delle tue ginocchia.
Ti terró per mano quando timoroso, ma goloso di scoperte scruterai meravigliato per la prima volta con i tuoi occhi celesti da dietro le mie ginocchia il mondo intorno a noi.
Inventeremo con il Lego e la fantasia il mondo come lo immagineremo, ti insegneró i fondamenti della vita e il valore dell'amore, ti insegneró a rispettare, ma anche a farti rispettare.
Sarai sensibile, solare e con un'immensa voglia di dare, ti spiegheró tutto quello che ho imparato sulla mia pelle, nella mia dura vita, affinché tu non debba subire ció che ho subito io e cercheró di essere per te il pił grande eroe.
Ti lasceró fare i tuoi errori, impedendoti peró di ripetere i miei, mi prenderó cura delle tue lacrime nelle tue prime pene d'amore cercando di rispondere ad ogni tuo perché e quando sarai pronto per prendere il volo ti lasceró andare, consapevole che rifletterai in tuo figlio il buono e il giusto dei miei insegnamenti.
Ma per adesso dormi tra le anime celesti, mio dolce cucciolo, e sii consapevole che papį ti aspetta.


Firmato tuo Papį Daniel


Daniel Bertuolo




Share |


Racconto scritto il 18/11/2015 - 19:10
Da Daniel Bertuolo
Letta n.337 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Molto bello questo racconto ricco di grande sensibilitą, chi ha pensieri cosģ profondi sarą sicuramente un ottimo papą
Con simpatia
Nadia

Nadia Sonzini 11/12/2015 - 14:46

--------------------------------------

Ciao Daniel sarai sicuramente un padre meraviglioso...sereno giorno

Anna Rossi 19/11/2015 - 06:38

--------------------------------------

Ti auguro... Pardon per l'errore di battitura. Ciao

Sabrina Marino 18/11/2015 - 21:33

--------------------------------------

Daniele che dire....un attesa carica di emozioni e di speranza per quest'anima pura che gią nel tuo cuore č presente. Ti avuto di essere ciņ che tu vuoi...ma, soprattutto di essere presente e di donare amore...la cosa pił importante che un figlio ricorderą a dispetto delle cose materiali. Ti abbraccio. Bravo!! Dolce notte

Sabrina Marino 18/11/2015 - 21:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?