Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ogliastra...
un fu sfogo...
Chiedilo alla luna...
La Vita è ci......
Fatalità...
Il bimbo di Hiroshim...
A Citra...
Falce di luna e d'om...
Madonna mia !...
L' ODIO E' UNA LU...
IL TEMPO DELLE CONC...
Stelle si accendono ...
NUTRIMI...
NEL PIÙ ROSEO DEI MO...
Orizzonte...
L’EREDITA’ SPARTITA ...
Tutto era sogno...
L'arte del sorriso...
alzando gli occhi...
Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Troppe-B-

Amabilmente abbarbicato ad un baobab , mi abbandonai in un
Bed and Breakfast di Bologna a braccetto di un abate di Berlino
con un botolo abbaiante di nome Bartolo. All'alba, abbruttito e con la barba, con breve abbrivio mi buttai in un barile di birra barricata borbottando bestemmie bellicose e barcollando tra bozzoli di bachi bitorzoluti e rimbambiti bradipi del Borneo , brandendo improbabili birilli babilonesi abilmente imballati da immobili babbione di Bibione imbambolate da bagliori abbacinanti. Abbozzai allora, alla buona, un ballo di samba con una bertuccia che abbaiava come un bassotto tra un branco
di bruchi di Battipaglia abbandonati sulla battigia e abominevoli
balordi di Bolzano imbottiti di borragine e bottarga di Arbatax.
All'imbrunire mi imbattei in un imberbe bottegaio di Bora Bora che
abbrustoliva bucce di banana sulla brace abbracciato ad un abbronzato bonzo tibetano abbruttito dal brunch.
Al che mi arrabbiai come una bestia e, abdicando al mio
abituale aplomb, mi abbattei con un boato su imbellettati
blogger del Bolscioi e sbilenche ballerine di lambada!
Bye, bye!



Share |


Racconto scritto il 27/04/2016 - 07:20
Da Ferruccio Frontini
Letta n.291 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Bye bye...sei geniale!!!

margherita pisano 27/04/2016 - 19:57

--------------------------------------

Divertente questo testo in cui si gioca con le parole. L'idea potrebbe essere quella di scriverne altri con le varie consonanti dell'alfabeto. Un esercizio piacevole per chi scrive e per chi legge.

Giuseppe Novellino 27/04/2016 - 18:47

--------------------------------------

geniale !!!*****

patrizia brogi 27/04/2016 - 15:23

--------------------------------------

Bellooooooo...breve, un babà, vagamente babilonico, brillante. 5 stelline

Angela Avella 27/04/2016 - 14:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?