Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
POESIA DI NEVE...
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Troppe - D

Addolorato per l'andirivieni, in un androne, di adamitici domestici di Dakar, mi addentrai in diaboliche diatribe con un dotto docente autodidatta,
adducendo datati documenti dettati da diligenti dirigenti di Dublino, dirottati su un dirigibile diretto a Dubai da deprecabili pasdaran di Dacca.
Dunque mi adoperai a dirigere con dovere un dipartimento nel distretto di Durban, dolendomi di deplorevoli decreti di dubbio diritto, dopo una discreta disamina dei documenti.
Decisi dunque di dedicarmi alla difesa di docili dame di Damasco dedite a indubbi lavori domestici, dimenticando che, la domenica, dovevo dirimere una disputa tra dodici diabetici di Dobbiaco e diciotto dializzati di Dresda drammaticamente indeboliti dalla dieta. Dopodiche' indirizzai
una domanda di dimissioni, adottando un dispositivo col display, adducendo una indecente discriminazione circa le demenziali direttive decisionali decise da debosciati direttori dipartimentali dediti al doping.
Poi, tra indefessi addestratori di delfini di Indianapolis e indolenti degustatori di datteri del Darfur , dimentichi di divini drammi dannunziani,
mi abbandonai ad una dolce danza con una baiadera di nome Deborah, debitamente addestrata a Dogali, dicendo dunque addio ad ogni dispiacere e debolezza.
Oh perdinci, perdindirindina!
Dobrii vecer!



Share |


Racconto scritto il 01/05/2016 - 08:04
Da Ferruccio Frontini
Letta n.196 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Decisamente divertente... davvero!

Giuseppe Novellino 01/05/2016 - 19:22

--------------------------------------

Simpaticissimo e divertentissimo. Amo l'originalità figlia della creatività e qui tu ce ne dai un bell'esempio. Io però ti dico Dobryj djen per tutto il giorno
Un abbraccio Ferruccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 01/05/2016 - 12:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?