Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

CONVERSAZIONE CON LA MENTE

CONVERSAZIONE CON LA MENTE


E` Stranissimo non ho più tempo per leggere.
Dove andrà a finire il tempo. Ho sempre qualche cosa da fare.
La mente invece di darmi una mano trova sempre il tempo
di pensare, compone e scompone .La mente scrive e io cerco di ricordare.
Mi dice che e` il più` allegro passatempo della vita, posso supporre che per conto suoa bbia già tutte le risposte.
Nel tentativo di liberarmi dai pensieri mi servo un te`.
Da molto tempo la signora mente passa per il luminoso giardino, dove dimora gioie tristezze e malinconie. Ancora parole prima che scada il tempo concesso.
Per dimostrare come il nostro morale e` molto toccato dalla mente, continua a pensare dappertutto
e tutto sa. Delle belle maniere, delle stagioni,di avvenimenti e continua animata, la testa barcolla e cade.
Certa che devo fare una pausa.
Ma alzati! esclama la mente .
Immagino che mi vogliate ancora,_dice _ho qualcosa nella voce che mi fa pensare.
IO
Scusate signora mi dispiace io non la trattengo; avrei da fare.
LA MENTE
ho l'occasione di andarmene anche un po` fuori di testa.
IO
Trascorrerò il miglior tempo dormendo.
La mente ascolta e irritata lascia la sua sensibile immaginazione sul cumulo di carte abbandonate.
Angela Paola Baroni




Share |


Racconto scritto il 16/05/2016 - 18:18
Da Angela-Paola Baroni
Letta n.266 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Una specie di riflessione sull'operato della mente. Interessante. L'unico difetto sta nei numerosi refusi che sono disseminati nel testo. Una buona rilettura li eliminerebbe.

Giuseppe Novellino 17/05/2016 - 12:04

--------------------------------------

grazie di cuore a tutti per i vostri commenti .IL MIO un tentativo di racconto,tanto per non farmi prendere dalla noia e non essere monotona con la sempre amata poesia .Non esiste cosa più` bella che il coraggio di provare.Grazie a tutti voi .buona giornata

Angela-Paola Baroni 17/05/2016 - 11:58

--------------------------------------

Bellissimo racconto ben costruito. Brava.

antonio girardi 17/05/2016 - 10:28

--------------------------------------

RIFLESSIVO ET LECITO RACCONTO...
IL MIO APPREZZAMENTO E LA MIA LIETA GIORNATA ANGELA-PAOLA
*****

Rocco Michele LETTINI 17/05/2016 - 10:03

--------------------------------------

Ciao Angela mi sento un pò in questo racconto..la mia mente spesso va così... anch'io comunque come Anna mi sono sentita spettatrice di questa tua recitazione tra l'altro molto vera, almeno perquanto riguarda me.
Complimenti cara ciao.

Maria Cimino 16/05/2016 - 21:40

--------------------------------------

Interessante questo duetto pensato e scritto, mi sono sentita spettatrice al teatro! Molto brava*****

ANNA BAGLIONI 16/05/2016 - 21:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?