Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
HAIKU N2...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L'uomo fatto di stra...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

MADDALENA

Maddalena una ragazza ventenne, un bel corpicino da Miss Italia viveva con i genitori ancora non sposata e ne promessa. Abitavano in una periferia ai margini di città.
Maddalena lavorava in un Bar come cassiera, la mattina prendeva il suo lavoro orgogliosa e spensierata. Non che una di quelle sere dopo aver' smesso il suo lavoro recandosi a casa con la sua bici come di consueto in una svista va addosso a un trentenne. Lei cade per terra e per alcuni secondi rimane priva di sensi e cosi il mal capitato la soccore. Un piccolo panico con alcuni passanti. Maddalena dopo aver ripreso i sensi apre gli occhi, si alza, stende le sue braccia al collo del mal capitato, lo bacia facendo le proprie scuse. A questo punto lui chiede dove lei abita e si offre di accompagnarla. Lei non esita e accetta. Nonchè strada facendo si scambiano i loro connotati con qualche frase amorevole, lui un bel uomo capelli ricci carnagione scura tipo meridionale, vedovo con una bambina di cinque anni. Fra i due nasce un amore casuale e a prima vista. Dopo avere amoreggiato alcuni mesi si sono sposati, e cosi la
piccola Sarina acquista mamma e amica.



Share |


Racconto scritto il 12/07/2016 - 11:45
Da Salvatore Rastelli
Letta n.291 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?