Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NEL PIÙ ROSEO DEI MO...
Orizzonte...
L’EREDITA’ SPARTITA ...
Tutto era sogno...
L'arte del sorriso...
alzando gli occhi...
Indulgo in tentazion...
Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Lumacone

Librandomi lubricamente come un lumacone sopra un lembo di una latifoglia, sul lungosenna, tra lugubri lampioni con le luci a led, mi lanciai
in una languida milonga con una lentigginosa lattaia di Ladispoli
dalla lingua lunga e dalle lontane origini lituane. Lasciai poi la scena con un lento da leggenda, allontanandomi a levante con la mia Lancia Ls color lavanda, presa in leasing a Liverpool e, libero come un lombrico sulla lattuga, mi levai il mio loden a losanghe longitudinali frutto di un lontano lascito di un luogotenente della Luftwaffe e, lasciando libera la mia fantasia, mi
dedicai a livellare e lucidare con una lima in lantanio una lunga lancia di un antico lanzichenecco morto per una letale leishmaniosi levantina. Poi, levando un lembo di un lenzuolo di lino di Linosa, mi allungai in un letto di legno di larice dopo l'assunzione di long-drink lassativi al licopene e tisane al lampone e liquirizia lungamente lavorate in un liquorificio livornese da un logorroico ex lattoniere amante del luppolo e dei lecca-lecca al lattosio.
Quindi, languido come un logopedista della Lapponia, mi limitai alla lettura di leggiadre litanie libanesi lasciando libero da ogni legame il mio Labrador di
nome Lapo, lungodegente per una fastidiosa lussazione ai legamenti
che gli procurava lamentosi latrati lancinanti.



Share |


Racconto scritto il 07/08/2016 - 16:01
Da Ferruccio Frontini
Letta n.359 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


ti do 5* per tutte le L messe

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 07/08/2016 - 21:34

--------------------------------------

Chapeau.....*****

ANNA BAGLIONI 07/08/2016 - 18:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?