Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



BELTA'

Tanto per iniziare la stuzzicante proposta creativa et letteraria dell’Esimio Nostro Direttore.
(Incipit vari)



---
Tanto gentile e tanto onesta pare
la donna mia, quand'ella altrui saluta,
ch'ogne lingua devèn, tremando, muta,
e li occhi no l'ardiscon di guardare.
… Che se li rivedo gli spaccherò i musetti.


---
Silvia, rimembri ancora
quel tempo della tua vita mortale,
quando beltà splendea
negli occhi tuoi ridenti e fuggitivi…
… Io non riesco ancora a fermare i miei sogni erotici.



---
(Notissimi versi di poesie degli illustri poeti Dante e Leopardi)




Share |


Racconto scritto il 09/01/2017 - 18:52
Da Rocco Michele LETTINI
Letta n.287 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti



daniela cesta 12/01/2017 - 21:36

--------------------------------------

Nella prima avrei scritto:

Tanto gentile e tanto onesta pare
la donna mia, quand'ella altrui saluta
anche se è un po' mignotta

(forse un po' volgare ma fa più sorridere)


Adriano Martini 11/01/2017 - 09:20

--------------------------------------

Bellissime e originale.bravo.

antonio girardi 10/01/2017 - 09:22

--------------------------------------

grandioso Rocco da far invidia a Leopardi per Silvia!!!
Complimenti!5*

margherita pisano 09/01/2017 - 23:27

--------------------------------------

Eccezionali versi completati con perle di ilarità... mannaggia Rocco Michele, io non ci riesco, ma non desisto *****

ANNA BAGLIONI 09/01/2017 - 23:23

--------------------------------------

Celebri versi di grandi poeti con delle sue frasi aggiunte apprezzabili. Buona notte, sig. Rocco

Alberto Berrone 09/01/2017 - 23:16

--------------------------------------

per sbaglio te l'ho passata Rocco sotto ogni dicitura di un poeta o scrittore devi mettere il nome non alla fine

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 09/01/2017 - 19:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?