Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...
Mi girano sempre le....
Cercando il mare...
A Farla Ammattire...
Tra le nuvole un pen...
ADORANDO IL PECC...
A2...
AL DI LÀ DEI TUOI OC...
altrove...
Insidiosa polvere...
Gino, quando parla, ...
L'amore per le picco...
A volte...
Solitudine di città...
FUSIONE...
L' ira...
Amarmi...
Il matrimonio la fia...
NON BRUCIO LA SPERAN...
GRANDINE E PIOGGIA E...
Speranza...
SUDARIO DI SETTEMBRE...
Padre...
Tu sei...
Mentre guardo la Lun...
Clair...
Accomiato...
Finestra...
DANNATI E COMPLICI...
I miei silenzi...
Vuoto assoluto...
C'era una volta...
Riconoscersi in una ...
Dorati Veli...
Non c'ero...
Unione...
Non sono poeta né sc...
ORA COME MAI...
ANGOLO DI PARADISO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



BELTA'

Tanto per iniziare la stuzzicante proposta creativa et letteraria dell’Esimio Nostro Direttore.
(Incipit vari)



---
Tanto gentile e tanto onesta pare
la donna mia, quand'ella altrui saluta,
ch'ogne lingua devèn, tremando, muta,
e li occhi no l'ardiscon di guardare.
… Che se li rivedo gli spaccherò i musetti.


---
Silvia, rimembri ancora
quel tempo della tua vita mortale,
quando beltà splendea
negli occhi tuoi ridenti e fuggitivi…
… Io non riesco ancora a fermare i miei sogni erotici.



---
(Notissimi versi di poesie degli illustri poeti Dante e Leopardi)




Share |


Racconto scritto il 09/01/2017 - 18:52
Da Rocco Michele LETTINI
Letta n.319 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti



daniela cesta 12/01/2017 - 21:36

--------------------------------------

Nella prima avrei scritto:

Tanto gentile e tanto onesta pare
la donna mia, quand'ella altrui saluta
anche se è un po' mignotta

(forse un po' volgare ma fa più sorridere)


Adriano Martini 11/01/2017 - 09:20

--------------------------------------

Bellissime e originale.bravo.

antonio girardi 10/01/2017 - 09:22

--------------------------------------

grandioso Rocco da far invidia a Leopardi per Silvia!!!
Complimenti!5*

margherita pisano 09/01/2017 - 23:27

--------------------------------------

Eccezionali versi completati con perle di ilarità... mannaggia Rocco Michele, io non ci riesco, ma non desisto *****

ANNA BAGLIONI 09/01/2017 - 23:23

--------------------------------------

Celebri versi di grandi poeti con delle sue frasi aggiunte apprezzabili. Buona notte, sig. Rocco

Alberto Berrone 09/01/2017 - 23:16

--------------------------------------

per sbaglio te l'ho passata Rocco sotto ogni dicitura di un poeta o scrittore devi mettere il nome non alla fine

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 09/01/2017 - 19:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?