Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
l’amore per le picc...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...
Come musica che si p...
MISTERO...
E' PRIMAVERA...
Il bacio che mi lega...
Madre...
Trova il bambino che...
La danza dell'asetti...
Il principe cercava ...
Il canto del sole na...
Pensieri...
Je suis le monde...
Un Sogno!...
Sei...
Errabondo vagare...
Quando in tv cantava...
Impulso...
Frasi d'amore al ven...
Abisso...
Mai più male...
Profumo di tiglio...
Chiedimi......
Pallida Luna...
Dopo una delusione, ...
TU IL MIO AMO...
Stelo e corolla...
E penso al mare...
RISPARMIO D'ENERGIA ...
Mia cara pittrice....
Medusa...
SILENZIO...
I TUOI PENSIERI...
Insensato sogno...
Once more...
IL NOTTURNO...
PARLAMI OH LUNA...
L'anguilla...
Rosso di sera...
L'amore...
Tu aquila dell’unive...
guardando il cielo...
ARMONICHE ASIMMETRIE...
Notte...
Chimera...
Pensieri sparsi su B...
...solo per te...
ULTIMA AURORA...
Castelli evanescenti...
Parole...
Hebron...
La grandezza dell'uo...
Ci sono....
Il Diavolo in conven...
Tu ci amavi...
DOLCE CALORE...
Danny Zuko...
Non so...
Ci ritroveremo...
Sfiga day...
Tepore Haiku...
Rigor...
Sospiro......
la bilancia...
Il profumo della ser...
La libertà è il diam...
Non so se basterà...
L' ISTINTO E LA ...
MA CHE CAVOLO DE MAG...
Senza amore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

#adMaiora

Sentirsi vittima di una VITA che ti sta scorrendo addosso con la stessa ferocia in cui la piena del fiume sfonda gli argini.
E con tutta questa acqua alla gola, non ti senti propriamente come la Pellegrini in vasca.



Share |


Racconto scritto il 16/02/2017 - 13:49
Da Ghigno Ghigno
Letta n.289 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Quando ci si sente vittime vuol dire che non si è protagonisti della vita, ma la si subisce.
Subendola si pensa che tutto sia contro di noi, forse se proviamo a mettere in moto la nostra energia positiva, constateremo che possiamo cambiare qualcosa.

ALFONSO BORDONARO 16/02/2017 - 17:51

--------------------------------------

Più che racconto un aforisma, ma nemmeno, un pensiero...profondo fin che si vuole, ma pensiero. Ad maiora è un titolo abbastanza strano nel contesto, immagino che tu l'abbia scelto come augurio. per quanto riguarda la Pellegrini, consolati: anche a lei a volte vengono attacchi di panico, in acqua. pare che se non ha la striscia centrale della vasca, insomma nel mare, vada spesso in crisi di panico. E ti dirò che io che faccio ancora nuoto a certi livelli( campionati italiani master) ed attraversamento di laghi alpini, in piscina ho avuto un inspiegabile attacco. Ergo... ciaociao, auguri!

Spartaco Messina 16/02/2017 - 17:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?