Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Barcollo...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Chiacchierata

<< Potevi vivere molte vite,invece ne hai vissuta una sola>> <<Lo so ho sempre sperato di viverne molte invece sono rimasto qui,le possibilità a volte si chiudono>>
<<Potevi essere idraulico a Roma,o professore alla Sorbona>> <<Lo so tuttavia è un caso, nessuno sceglie in fin dei conti le cose stanno come stanno,quando arrivi al mondo non scegli mica>>
<<Di infinite possibilità e paesi sei capitato proprio qui>> <<Si non ha senso,o forse se esiste un dio per lui era il posto migliore ti ripeto non siamo noi a scegliere dove nascere>>
<<Io tiro avanti così,ma i consigli li seguo più poco,mi rompono solo un pò.Hai fatto bene, hai fatto male.
Secondo me non servono a niente poi ti fanno soffrire un bel po’>>
Il ragazzo riprese ad affaccendarsi senza pensare ,i suoi piccoli lavori,la famiglia.
Era contento di aver far fatto una chiacchierata, ogni tanto rincontrava questa sua voce con cui parlare.
Questi erano i suoi dubbi fin dalla più giovane età tornaci sopra gli faceva piacere anche perché si era fatto riempire di idiozie nella testa,ritornare un po’ a pensare a queste cose non gli faceva male.
Sempre problemi problemi pratici lo deprimevano Fortunatamente a volte tornava qualche consigliere serio.
E non dei mercanti di consigli e valutazioni morali. Quelli li detestava.Poi lo fuorviavano.
I professori della realtà quelli che non vedono a un palmo dal loro naso e sono convinti della assoluta ragione.
La prossima chiacchierata chissà quando se la farà.Se pur giovane l'età stava avanzando e si sa che i cupi luoghi comuni avrebbero certamente chiuso la sua mente.
Momenti piacevoli,non ce ne sono tanti.



Share |


Racconto scritto il 27/02/2017 - 16:36
Da Daniele Foglini
Letta n.210 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


è tutto vero se uno potesse scegliere sceglierebbe di nascere figlio di un magnate, ma la professione sicuramente la puoi scegliere ma il figlio del magnate in quanto ai consigli be io li odio 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 27/02/2017 - 17:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?