Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

VUOTO...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...
Regalami un sorruso...
Chissà pirchì...
L'Arte ci permette,d...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

troverò Circe

Ieri ti ho visto, eri con le tue amiche, parlavi, scherzavi, ridevi e a un tratto i nostri sguardi si sono incrociati. Ho avuto paura di soffrire, di farti soffrire e sono scappato, non volevo parlare con te, non volevo guardarti negli occhi ancora. Mi sono mescolato in mezzo a ragazzi più piccoli, poi ho sentito la tua voce. Mi sono girato, come sempre il mio cuore ha detto sì, non sono riuscito a fuggire. Una scusa inventata, un racconto lontano, un sorriso bugiardo e te che forse mi vuoi. Ma non mi vuoi come io voglio te, ambizioni contrastanti provano le nostre anime. Salutarsi affettuosamente, promettersi di risentirsi, un ultimo sorriso e non capire. Da troppo tempo ormai sono tuo, da troppo tempo ormai non riesco a essere me stesso, cambio con tutti tranne che con te, Medea moderna alla quale non so resistere, hai lanciato un incantesimo troppo potente per essere sciolto da me. Ho bisogno di un’altra maga, forse più saggia, forse più bambina, una Circe che sappia annullare il tuo filtro d’amore. Mi sento vuoto, ho come l’impressione di perdere tempo, di sprecare la parte più bella della mia vita. Eppure non riesco a dirti addio, eppure sono felice solo quando sto con te. Un giorno imparerò a volare, troverò quell’ala che mi manca per poterlo fare. Gli uomini sono esseri semplici, hanno bisogno di poco per essere felici, ma per volare serve una donna, una ragazza, che gli faccia sentire importanti, che gli renda felici, che sappia cosa vogliono. E un giorno imparerò a volare, con te, con un’ altra ragazza o una donna ormai. Prenderò il volo, come un’aquila mi sentirò finalmente libero, viaggerò per il mondo con la mia mente, rischierò di perdermi, ma grazie alla mia Circe ne uscirò fuori. Grazie a una maga, perché tutte le donne sono maghe, alcune streghe e altre fate, capaci di magie, che noi uomini non possiamo neanche immaginare.



Share |


Racconto scritto il 26/04/2013 - 12:26
Da francesco suppressa
Letta n.600 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?