Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il Caso....
All'amico...
Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...
Figlia mia...
NA SERA DORCE DE PER...
Due cuori e un'anima...
SHOPPING...
Una mano che mi rega...
Riflessi di seduzion...
L\'attimo!...
FEDELE SPECCHIO DEL ...
Poetic forms...
Suadente e nostalgic...
ACCENDI I TUOI SOGNI...
MONOLOGO A ME ...
L'oracolo...
caparbiamente sorda...
Fuggire...
Nell'orto...
Giugno......
Il pianeta dell'Amor...
LEGGENDA PERSONALE...
LI SOGNI di Enio 2...
Un folletto bizzarro...
con gli occhi chiusi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Italia mia

Non bastano fiumi di parole per descrivere le bellezze dell'Italia mia, tu grande sofferta e amata patria mia,
or che nell'aria echeggia la melodia dell'inno che un giorno han dedicato a te il cuore esulta e come per magia
ogni tristezza scivola via!
A volte ferita non sconfitta, la forza tua è il grido di dolore che l'uomo sempre anèla in fondo al cuore.
Libertà! Tu libertà quanti figli hai visto piangere
con la vita un tributo han pagato per te.
Tra la neve dei monti ci mancava un colore il contrasto al candore, fosti tu liberatore che gli offristi il colore
e del sangue vermiglio si mischiò a quel biancore.
Pittoresca visione!
Il candor della neve e quel rosso colore con le verdi colline tre colori formò,l'armonia dei colori piacque molto alla terra che inneggiando al creatore quali fiori al suo cielo donò. Nel rimembrar di voi sarà una festa decanteremo noi l'ardite gèsta,innalzeremo al cielo la bandiera che un giorno fu difesa con onore, se pur sofferto è dell'Italia il simbolo
il suo nome ? E' il Tricolore.



Share |


Racconto scritto il 18/08/2017 - 20:05
Da giuliana marinetti
Letta n.216 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Bel racconto patriottico, che inneggia a una patria Italia che dovremmo tutti onorare come si conviene. Giulio Soro

Giulio Soro 19/08/2017 - 18:18

--------------------------------------

Una dedica, di bella poesia, per la nostra stupenda terra d'Italia.. Ti ringrazio poi per il bel commento alla mia, e penso, a proposito di piante, che potremmo tentare una piccola rivoluzione (senza armi) scavando buche ovunque - nelle aiuole comunali, lungo i fossi, le strade.. e persino nei girdini del vicini (di notte) - dove collocare le nostre piante. Che ne dici?

Francesco Gentile 19/08/2017 - 11:54

--------------------------------------

Bellissimo questo racconto/inno alla nostra Italia...Poetico, molto molto poetico!
Complimenti!

margherita pisano 18/08/2017 - 22:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?