Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...
Come musica che si p...
MISTERO...
E' PRIMAVERA...
Il bacio che mi lega...
Madre...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Muri immensi...

Siamo in un punto di rottura, e mi chiedo la colpa di chi è? Abbiamo messo sempre una pietra sopra su tutto, e con tutte queste pietre abbiamo creato un muro immenso che ci separa, che ci ha separato dalle cose più importanti per noi, da ciò che avevamo sognato per il nostro futuro... Adesso cosa ne rimane di tutto questo? Due cuori spezzati, un muro di pietra che ci separa, una relazione finita e l'orgoglio che ha vinto e ci guarda ridendo.




-Sabrina.




Share |


Racconto scritto il 18/01/2018 - 01:20
Da Sabrina Cacciolo
Letta n.176 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Credo che distribuire delle colpe non risolva il problema, anzi genera altri blocchi sempre più spessi...
Il maledetto orgoglio, anche in questo caso ne so qualcosa, credo che sia uno dei sentimenti unilaterale ed eccessivo della propria personalità difficilissimo da smontare o comunque da tenere a bada.
Ribadisco ancora che sei brava, deduco che il testo è autobiografico, sei ancora molto giovane, avrai il tuo un giorno il tuo riscatto in amore.
Ti auguro buona serata!!!

Giuseppe Scilipoti 23/01/2018 - 22:59

--------------------------------------

Piccolo ma profondo questo componimento, sei stata brava a rappresentare queste righe con delle similitudini che trovo riuscitissime.
Avendo due ex fidanzate all'attivo, ne so qualcosa di questi blocchi che si fanno via via più alti e più grossi, senti che la rottura è imminente...purtroppo non del muro stesso.
Fa male... il muro fondamentalmente separa, e quasi sempre per sempre, a meno che che una potente voglia di ricominciare lo possa abbattere... (continuo con un secondo commento)

Giuseppe Scilipoti 23/01/2018 - 22:55

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?