Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...
La rosa...
Una notte in aeropor...
Vorrei tu fossi qui...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

LA TRAMA

Le istruzioni sono:

Sviluppa una trama che abbia come base i seguenti 5 elementi fondamentali di una trama: chi? Un impiegato annoiato, scontento del proprio lavoro; cosa? viene messo in cassa integrazione; dove? In una grande città del nord; quando? ai giorni nostri; perché? Per la crisi economica. Su queste basi prova a dare una svolta alla narrazione magari creando una storia parallela di una ragazza che si trova nelle stesse condizioni (per attirare l’attenzione del lettore il protagonista incontrerà molte difficoltà ma, alla fine, dovrà pure individuare nuove prospettive di vita …. la svolta potrebbe essere una vincita, l’incontro con una persona importante … e magari c’è il condimento dell’amore…)


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Chi sa di essere amato non dispera

SCRITTURA CREATIVA


LA TRAMA


Le istruzioni sono:


Sviluppa una trama che abbia come base i seguenti 5 elementi fondamentali di una trama: chi? Un impiegato annoiato, scontento del proprio lavoro; cosa? viene messo in cassa integrazione; dove? in una grande città del nord; quando? ai giorni nostri; perché? per la crisi economica. Su queste basi prova a dare una svolta alla narrazione magari creando una storia parallela di una ragazza che si trova nelle stesse condizioni (per attirare l’attenzione del lettore il protagonista incontrerà molte difficoltà ma, alla fine, dovrà pure individuare nuove prospettive di vita …. la svolta potrebbe essere una vincita, l’incontro con una persona importante … e magari c’è il condimento dell’amore…).


---------------------------------


Chi sa di essere amato non dispera


Luigi, un impiegato annoiato, scontento del proprio lavoro, causa di un problema di salute; un giorno dal capo ufficio gli venne detto, che non potendo svolgere in pieno ritmo il suo lavoro dato che il lavoro a causa della crisi era sempre meno; dovevano ridurre il personale. Con molto dispiacere gli disse che non sarebbe passato più di un mese è sarebbe stato licenziato.
Luigi disperato, cercò di evadere al pensiero martellante che l'ossessionava, così pensò di fare un giro in moto, per far si che la sua stanchezza fisica e mentale trovassero ristoro nella bellezza della natura.
Guardando il cielo, i monti e i campi fioriti, venne ispirato nel suo cuore a portare dei fiori alla donna amata, la sua Giulia, colei che da sempre lo ha sostenuto nei momenti più difficili.
Giulia una donna molto semplice e sensibile e nello stesso tempo forte e di grande coraggio nell'affrontare le avversità della vita; anche perché è una donna di fede e di preghiera...
Si! pensò Luigi, nelle braccia della mia Giulia troverò il vero conforto, insieme a lei affronteremo questa grande delusione lavorativa, certo lei mi capirà e insieme troveremo di sicuro una via d'uscita.
Mentre si incammina verso casa, destino volle, che dall'azienda dove Luigi lavorava, telefonarono a casa di Giulia, dove, anche se dispiaciuti dissero che il marito non poteva fare più quel lavoro; naturalmente dando spiegazioni e motivazioni valide per il licenziamento...
Giulia in quel momento come caduta dalle nuvole, non seppe dire altro con il fiato sospeso:
cosa? messo in cassa integrazione; come è possibile? abbiamo un figlio disabile a casa il mutuo da pagare... e i miei bambini che ne sarà di loro? Voi lo sapete che mio marito è stato sempre una persona di grande stima, dalle qualità umane, spirituali e con veri valori che non si trovano in tante altre persone e sapete bene anche che ha fatto sempre l'interesse dell'azienda; non potete fare questo!
Dall'altro capo del telefono, l'interessato dell'azienda mosso a compassione, disse alla donna:
Io in qualità di responsabile dell'azienda qualcosa la posso fare...
fece una breve pausa..., poi disse:
lo farò lavorare in un altra città...
ho degli amici che sicuramente non mi diranno di no...
Giulia rispose: dove?
l'uomo: in una grande città del nord; Milano o Torino, vediamo..
quello che conta è che di sicuro un lavoro lo troverà, stia tranquilla...
Giulia con molta commozione e gratitudine verso quella persona, ringrazio con le lacrime agli occhi, poi gli chiese... quando?
l'uomo disse: mi creda signora, ai giorni nostri è difficile trovare persone sensibili hai bisogni e alle difficoltà degli altri, io penso e sento, che bisogna fare il possibile per aiutare il nostro prossimo.
Le dico signora suo marito si metterà a lavorare entro il mese...
Giulia disse a quella persona di grande cuore: sono sicura che lei è un uomo di Dio, un uomo che sa amare e con grande sensibilità non può essere che un uomo di Dio...
L'uomo rispose e Dio che deve rendere grazie no a me... poi gentilmente saluto Giulia.
Subito dopo la telefonata, arriva Luigi a casa, abbraccia Giulia la sua amata come mai aveva fatto, è gli sussurro in un orecchio: cara sto attraversando un momento molto difficile..
Giulia rispose: perché?
Luigi disse: certo per la crisi economica... questa è la causa. Siamo mal governati, il mondo si sta sgretolando e sembra che nessuno se ne accorge, senza dubbio ogni essere umano in questo contesto di degrado sociale sta attraversando e deve lottare con la propria vita....
fece un momento di silenzio e disse alla sua amata: io sono vittima di queste ingiustizie. ..
Giulia non lo fece parlare baciandolo con grande amore disse: sappi amore che quando si chiude una porta Dio ne apre cento.
Giulia spiegò tutto a Luigi ed insieme lodarono e ringraziarono il Signore.




Share |


Scrittura creativa scritta il 20/07/2015 - 14:27
Da Gaetano Lo Iacono
Letta n.386 volte.
Voto:
su 14 votanti


Commenti


Ringrazio con tutto il cuore Rocco Michele, Luciano Rosario e Arcangelo per le belle parole con cui hanno commentato... Fraternamente vi abbraccio e chiedo fiumi di benedizioni su di voi.. Pace e bene!!

Gaetano Lo Iacono 20/07/2015 - 23:08

--------------------------------------

Un testo che ho letto con attenzione ed ho trovato molto intenso, dal punto di vista spirituale. La narrazione riflette appieno un caso di oggi, drammaticamente attuale, in cui molte persone ci si potrebbero ritrovare. Il significato è molto intenso e confidare in Dio e nelle persone che ci vogliono bene è una speranza che le cose possano trovare la giusta risoluzione: "quando si chiude una porta, Dio ne apre cento". Un racconto apprezzato e condiviso!

Arcangelo Galante 20/07/2015 - 17:26

--------------------------------------

Gaetano , cosa dire. Mi piace la tua fede e la tua forza . Trasmetti sicurezza piacevolmente e con amore , un grande amore per la vita e una vita per l'amore.
Ti saluto fraternamente .

luciano rosario capaldo 20/07/2015 - 16:07

--------------------------------------

Con Dio nel cuore, nessuna porta è mai chiusa... Messaggio per non abbandonare il Nostro Padre... L'unica nostra fonte di salvezza e... d'amore. Continua Fratello a lasciare SMS di vita. Il mio saluto.

Rocco Michele LETTINI 20/07/2015 - 15:53

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?