Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

INCIPIT PER UN RACCONTO BREVE

Le istruzioni sono:

Da questo incipit scrivi un racconto breve:
La voce attraversa il sonno, fluttua in superficie. La donna accarezza le carte girate sul tavolo, ripete più volte, con un tono che non ammette repliche: il 20 maggio la tua vita cambierà.
Viola non sa se sta ancora sognando o se la giornata è già cominciata, butta l'occhio sul display della radiosveglia, sono le quattro.
Ha sognato.


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~



Il sogno di Viola

Il sonno che tarda ad arrivare con agitazione incontrollabile che solletica il suo corpo.Si gira nervosa nel letto mentre candide lenzuola l'accolgono con tepore.
Sul comodino un mazzo di carte che gira e rigira e con tono deciso ripete: il 20 maggio la mia vita cambiera'. Questa sua vita finora all'insegna della crudelta' di non amore, di non gioia nel cuore. Cambierà si ripete ,con immagini stupende di un amore straordinario dove lei e' la principessa verso ore di magia con cavalli bianchi che la rapiscono e cullano il suo pensiero con l'uomo dei suoi desideri.Accarezza il suo volto quel vento dolce e delicato che infonde attimi di spensieratezza dove il cielo azzurro le regala una stupenda armonia.
Prati verdi con fiori dei colori dell'arcobaleno accompagnano il percorso di Viola verso interminabile vie splendenti di luce.
Che stupendo ,ogni sensazione è straordinaria di vita insieme senza ipocrisia con ore di solo di quel tocco magico che fa dei suoi giorni momenti indimenticabili .
Un rumore un po' assordante la desta e confusione misto a tristezza la fa sobbalzare dal letto.
Non comprende guarda la sveglia sul comodino le quattro ,ma cosa è successo?,per un momento
Viola pensa che i suoi momenti straordinari vissuti sono reali, ma ben presto si accorge che era solo un sogno e che la sua vita squallida è sempre lì che l'aspetta. Si alza triste nel cuore , ma con davanti quelle immagini straordinarie che di certo l'accompagneranno durante il giorno ,lei e' convinta che serviramnno per un momento ad alleviare le sue sofferenze .
Un sogno che forse riuscirà a diventare realtà perchè dentro al suo cuore percepisce che qualcosa nella sua vita in meglio cambierà, e chi sà forse proprio nel fatidico 20 Maggio.
Non è di ciò certa ma certissima.



Share |


Scrittura creativa scritta il 01/12/2011 - 17:00
Da RITA ANGELINI
Letta n.629 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?