Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

IL DIALOGO

Le istruzioni sono:

Un padre separato si imbatte, in strada, con la figlia che non vede da anni. Sono entrambi imbarazzati. Costruire un dialogo. Il padre si chiama Walter e la figlia Anna.


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Gelo

- Mario !?
- Si ?
- E’ lui ! Si, si ne sono sicura. E’ lui !
- Lui chi ?
- Ecco lo vedi ? sta venendo dritto verso di noi.
- Ma chi ? Quel ragazzo con il berretto di lana ?
- Ma no ! Quell’uomo…alto, robusto, con la giacca a
quadri !
- E allora ?
- Ma….è Walter, cioè, è mio padre !
- Anna ! Ne sei sicura ? Ma se non lo vedi da
trent’anni ! Quel bastardo ! Fai finta di non
vederlo, dai, attraversiamo subito.
Troppo tardi….l’uomo è ormai a pochi metri…
- Anna ? Anna ! A…nn…a. Ciao sono papà, Walter…..
- Lo so chi sei, lo so fin troppo bene …. Mario, non
te ne andare, rimani, non ha molto da dire…..
- No, meglio non mi fermi potrei perdere il controllo
e non voglio metterti nei guai . Ci vediamo a casa.
Passo io da mamma a prendere Federica. Ciao, a
presto.
- Federica ?? Sei mamma ? Quanti anni ha ?
- Ha gli stessi anni che avevo io quando tu te ne
andasti, ma Mario, suo padre, c’è. Non è fuggito
come hai fatto tu.
- Sei anni ? Va già a scuola ?
- Walter, cosa vuoi da me, da noi ?
- Niente, niente ma sono felice di averti vista, che
tu mi abbia riconosciuto e felice di essere nonno.
- Ah sei felice ?! Ma bravo.. sei felice e poi ?
- Scusa, scusa. Non volevo indisporti. Ma rivederti
mi ha fatto davvero piacere, dopo tanti anni….
- Walter, Walter ! Allora ? Spicciati, ho l’auto in
doppia fila.
- Beh, allora ciao, spero di rivederti….
- Io invece spero proprio di non rivederti mai più !
- Vengo, vengo subito Renata.



Share |


Scrittura creativa scritta il 23/10/2015 - 16:18
Da Roberto Colombo
Letta n.420 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Ben scritto e spesso tristemente vero.
*****
Ciao
Nadia

Nadia Sonzini 26/12/2015 - 18:06

--------------------------------------

Scenetta di quotidiana incomunicabilità.Ha un taglio cinematografico. Efficace!

Giuseppe Novellino 16/12/2015 - 17:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?