Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...
La rosa...
Una notte in aeropor...
Vorrei tu fossi qui...
celate in uno scrign...
NONNO RACCONTAMI...
Tediosa....
Diceva mio Padre ......
La tremenda profezia...
voglia in cerca di l...
Datemi una stella...
Le tue lunghissime c...
ESTATE BRUCIANTE...
L 'isola...
Filastrocca d'amore...
Chi sei?...
Diamante...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

INTERAZIONE TRA PERSONAGGI

Le istruzioni sono:

Descrivere un personaggio e cosa sta facendo e pubblicare tale descrizione. Non appena hanno pubblicato altri autori fare interagire il PROPRIO personaggio con QUELLO di un altro autore qualsiasi creando un racconto. Le due descrizioni vanno riportate pari pari durante il racconto e come sotto titolo va indicato, tra parentesi: “interazione con il personaggio descritto da ……”


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~



Un amore impossibile

...tutto accadde qualche giorno prima....
Patrizio, uomo interessante e divertente era direttore di una casa editrice, amava molto il suo lavoro ed era sempre alla ricerca di nuovi autori talentuosi.
Era sposato da trent'anni e aveva due figlie ormai cresciute che non vivevano più con lui.
Le erano rimasti solo gli impegni lavorativi per il resto non vi era più entusiasmo e l'amore per la sua compagna si era affievolito.
Le avventure non gli erano mai mancate ma ora che gli anni si facevano sentire tutto diventava sempre più difficile.
Quella commedia da bravo marito che ogni giorno doveva recitare ormai non la reggeva più.
Passava molto tempo a leggere e a scrivere e quando si trovava in biblioteca davanti a tutti quei libri rimaneva estasiato e travolto dalla smania di sapere.
Si sentiva coinvolto dalle storie che ognuno di quei libri custodiva segretamente e quando leggeva si immedesimava nel protagonista di ogni vicenda.
Una sera nella sua monotonia si affrettava a raggiungere la biblioteca per cercare un libro che lo facesse sognare, un libro che le faccesse rivivere quell'amore per una donna che ormai aveva dimenticato e che tanto sognava di poter rivivere.
Patrizio aprì quella grande porta che portava in un immenso salone fitto di scaffali dove vi erano riposti libri di ogni genere. Entrando venne travolto da un'effluvio d'altri tempi e guardò incantato quegli immensi ripiani. Era come se ognuno di quei libri lo attirasse a se e come impazzito andava a destra e a sinistra cercando il libro più adeguato.
La testa gli cominciò a girare e poi ad un tratto qualcosa di particolare lo attrasse, era una rosa rossa in rilievo che occupava quella copertina e il titolo del libro "Un amore impossibile".
Lo prese, lo mise nella sua borsa di cuoio marrone e tornò verso casa nella sua solita routine, nella sua vita ormai spenta.
Appena entrò la moglie lo salutò e lui come faceva ogni sera contraccambiò e si sedette sulla sua poltrona per poter finalmente leggere indisturbato il suo nuovo libro e finalmente trovare in quel piccolo angolo di vita la sua felicità.
Appena cominciò la lettura Patrizio non riuscì più a distogliere gli occhi da quella storia e si sentì come catapultato in un altro mondo sentendosi il protagonista.



Share |


Scrittura creativa scritta il 17/12/2016 - 11:31
Da Martina D.
Letta n.203 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Un racconto che entusiasma per quanto di speciale hai seguitato.
Il mio elogio e la mia serena serata, Martina
*****

Rocco Michele LETTINI 17/12/2016 - 19:48

--------------------------------------

Molto bello Martina una bellissima storia complimenti un caro saluto Patrizio serena notte

patrizio rossi 17/12/2016 - 19:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?