Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Innamorato di una st...
DONNA PER TE...
In un tempo eterno...
PESCA...
L'essere immondo tro...
Il Potere della Luna...
Mors tua vita mea...
Il bello e il buono ...
La natura e le sue m...
Dormimmo insieme una...
La mia casa...
Emozioni...
La primavera vola ne...
L' eternità e un mom...
Del Mare...
ORME SU DI ME...
Mattatoio Comunale...
Non ti riconosco più...
Poi arrivasti tu...
Tu Figlia mia...
Grandine...
Decisioni...
apnea...
n° 22 (R/P)...
CHIAMAMI POETA...
Creatura...
I due volatili...
PAROLE CROCIATE...
La natura ci offre i...
Ali di cielo...
Ricordi d'infanzia n...
SORRISO INNOCENTE...
Saturnia...
Ragazzo mio...
L' AMICO VINCENZO...
Infinito volo...
Poetessa...
Poetesse di Oggi scr...
Il volo...
Oltre il cielo...
Un vecchio disegno...
S'affannano ed insis...
Il buio...
Lievito madre...
Ode al mio angelo...
Pioppino...
L'occhio...
IL PIACERE...
35 Agosto 2007...
Ricordi sbiaditi...
Tornerà?...
Il mio cioccolatino...
UN TRAMONTO ROSSO FU...
L'amore segreto dell...
Senza meta...
Mi piace lo stile e ...
I ricordi sono come ...
Alle radici del vuot...
The Legionary...
Valzer per Olindo...
int' 'a stu fridd' c...
Il conto da pagare...
Una notte in bianco ...
Amore e riflessioni ...
CERCANDO LA QUIETE...
Ubriaca di...sogni...
s\'inchina e ghermis...
La stessa ondata di ...
Il Dimenticato....
Mamma e Madre...
Festa della Mamma...
Madre del riso...
I padroni del silenz...
Haiku 102...
Songs...
Stordito...
Blu Indifferenza...
Stelle...
Mettere a frutto il ...
Amami...
Il Contadino Dell'An...
Due versioni...
Senza un cuore...
Tortore...
VIA DALLA MENTE BUI...
L ‘ultima...
Per quanto questo si...
LA ROSA...
Delusa...
Crine al vento...
TERRA STUPRATA...
Recondite speranze...
Un Giorno come un al...
Soffia l'amore...
CAMMINO...
Il sapore delle nuvo...
La Madre dei Poveri...
Cinkuittico...
L'arancione...
Il Potere della Luna...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

UN CUORE MALATO

Ricordo il sole che ravvivava le mie giornate,
la musica che le faceva scorrere accompagnate da serenate,
il mio bel paese dove solevo uscire con gli amici,
E lei che riempiva questo mio povero cuore malato senza momenti felici.
La conobbi d'estate, in mezzo ai campi fioriti
bastò un suo sguardo a far scalpitare il mio cuore,
correva in mezzo all'erba coi suoi amici,
ed io contemplavo quella gioia che non potevo provare.
Ma poi si avvicinò e piano disse: perchè non vivi la tua fanciullezza?
Come dirle allor che vivere mi avrebbe ucciso?
Non ebbi la crudele schiettezza.
Correre nei campi... mi ero sempre chiesto come fosse,
è così mi alzai da quella sedia e passeggiai con lei.
Ricordo ogni parola che lei disse
poichè era un armonia
tutto ciò che lei enunciasse.
Rimanemmo tutta l'estate insieme,
finchè non m'innamorai di lei.
Un giorno in mezzo al nulla
mi baciò, ed io non capì più dove eravamo,
c'eravamo solo io e lei, e poi il nulla...
Ma nel più bel momento della storia
quando di felicità stavo scoppiando
anche il cuore mio si emozionò,
e anch'esso di felicità scoppiò.
Ora io vi parlo da un altro mondo,
meraviglioso si, come pochi
ma qui la pace eterna io non potrò trovare,
l'angelo più bello qua mi manca,
e nessun'altra la potrà eguagliare.



Share |


Opera scritta il 31/01/2015 - 15:52
Da eva kant
Letta n.711 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Grazie mille ad entrambi. Buona giornata.

eva kant 02/02/2015 - 10:33

--------------------------------------

Grazie mille ad entrambi. Buona giornata.

eva kant 02/02/2015 - 10:30

--------------------------------------

Poesia veramente intensa, ricca di emozioni, che mi ha pienamente coinvolto. Bravissima!

I. Aedo 01/02/2015 - 10:40

--------------------------------------

Piaciuta molto questa opera, complimenti sinceri e vivissimi.

Paolo Ciraolo 01/02/2015 - 10:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?