Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Accomiato...
Senza rete...
QUELL'UOMO VENUTO DA...
Ti ritroverò...
Rondini ieri e oggi...
C'è chi vive per ess...
La palude di cristal...
Come foglia che cade...
haiku...
QUANDO I SOGNI ...
Quella porta chiusa...
La Bellezza e il Tem...
Canto d'Autunno...
A te che stai in una...
24:00...
Ossi di seppia...
Profumo di vita...
Al giorno d’oggi sia...
Mia Regina...
ROBIN HOOD...
Vi siete dimenticati...
Le parole...
Parole accartocciate...
Metalla...
Un pò di mistero...
Gelido vento...
MURI...
cara stella...
SCIAMITO CONTROVERSO...
Accanto a te...
Ogni percorso di vit...
Macerie...
Haiku (4)...
UNO SPIRITO TRA ...
Il richiamo...
Fata del Bosco...
Settembre...
Abissi...
22:00...
Lollove...
Haiku 84...
Immobile calma...
Son le frasi...
NOI SCONOSCIUTI...
Ar core nun se coman...
Nella Notte...
Gente...
20:00...
Rimpianto...
Preghiera....
Siamo piume al cospe...
Fine estate...
Diva...
L’ORA DEL TRAMONTO...
SENZA REGINA...
A TE PICCOLINA...
Sentirti...
Le stelle cadenti so...
Dove sei...
Autunno che viene es...
La prima volta che t...
Haiku 2...
La sera...
Giorno di sole...
Mancanze...
Nostalgia...
Eccomi...
18:00...
Ogni tanto s'affacci...
Il respiro delle mar...
Come ogni alba...
Sulla foto gocce di ...
Chi il principio per...
Piccola...
Preferisco l'amore...
Aforisma Sul bord...
La danza del cigno...
Lei non mi abbandona...
NOSTALGIA RIFUGIO ...
Lara e Frank...
TRATTI...
Haiku 83...
Nato in Settembre...
NostalgicaMente...
16:00...
La giostra....
nostalgia di primave...
L'Aurora....
Amor in core...
Isola di San Giulio...
Non di lassù...
LA STANZA DEL ...
Pezzi di anima...
Rosa d'Autunno...
ESSERE SETTEMBRE...
Estate morente...
Sensazioni...
Lettera aperta...
Panico...
Facciamo sogni della...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Il sorriso tuo mortale

Eri il sogno
del mio peccato
l'anima oscura
dei miei desideri.


Tocco effimero
di speranza
che calda accende
i miei spenti pensieri.


E così solo
tra queste lenzuola
sopra una nuvola
che il cielo colora.


Osservo il tuo volto
Immerso di stelle
su un prato nascosto
vestito di perle.


Le dolci ombre
come rugiada
il tuo corpo vestivano
ed io da pirata.


Rubavo il sapore
di quelle tue labbra
cadute nel vento
in un soffio di sabbia.


Qui soffocava
il mio triste pensiero
in gabbia da solo
e l'animo fiero.


Vestito di nuovo
che impara a cercare
il semplice moto
di una goccia nel mare.


Perché del mare
tu sei l'essenza
goccia infinita
di magnificenza.


Moto perpetuo
di estrema eleganza
che abbatte lo spazio
di ogni distanza.


L'assenza di spazio
a questo tuo viso
il tempo regala
a un mortale sorriso.


A chi nella morte
trova il piacere
di guardarti negli occhi
e offrirsi da bere.
Poesia di Giuseppe Bonanno in arte pix promenade




Share |


Opera scritta il 27/03/2015 - 19:44
Da giuseppe bonanno
Letta n.764 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


lirica profonda e piena di amore per la persona amata

stefano medel 28/03/2015 - 11:03

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?