Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Accomiato...
Senza rete...
QUELL'UOMO VENUTO DA...
Ti ritroverò...
Rondini ieri e oggi...
C'è chi vive per ess...
La palude di cristal...
Come foglia che cade...
haiku...
QUANDO I SOGNI ...
Quella porta chiusa...
La Bellezza e il Tem...
Canto d'Autunno...
A te che stai in una...
24:00...
Ossi di seppia...
Profumo di vita...
Al giorno d’oggi sia...
Mia Regina...
ROBIN HOOD...
Vi siete dimenticati...
Le parole...
Parole accartocciate...
Metalla...
Un pò di mistero...
Gelido vento...
MURI...
cara stella...
SCIAMITO CONTROVERSO...
Accanto a te...
Ogni percorso di vit...
Macerie...
Haiku (4)...
UNO SPIRITO TRA ...
Il richiamo...
Fata del Bosco...
Settembre...
Abissi...
22:00...
Lollove...
Haiku 84...
Immobile calma...
Son le frasi...
NOI SCONOSCIUTI...
Ar core nun se coman...
Nella Notte...
Gente...
20:00...
Rimpianto...
Preghiera....
Siamo piume al cospe...
Fine estate...
Diva...
L’ORA DEL TRAMONTO...
SENZA REGINA...
A TE PICCOLINA...
Sentirti...
Le stelle cadenti so...
Dove sei...
Autunno che viene es...
La prima volta che t...
Haiku 2...
La sera...
Giorno di sole...
Mancanze...
Nostalgia...
Eccomi...
18:00...
Ogni tanto s'affacci...
Il respiro delle mar...
Come ogni alba...
Sulla foto gocce di ...
Chi il principio per...
Piccola...
Preferisco l'amore...
Aforisma Sul bord...
La danza del cigno...
Lei non mi abbandona...
NOSTALGIA RIFUGIO ...
Lara e Frank...
TRATTI...
Haiku 83...
Nato in Settembre...
NostalgicaMente...
16:00...
La giostra....
nostalgia di primave...
L'Aurora....
Amor in core...
Isola di San Giulio...
Non di lassù...
LA STANZA DEL ...
Pezzi di anima...
Rosa d'Autunno...
ESSERE SETTEMBRE...
Estate morente...
Sensazioni...
Lettera aperta...
Panico...
Facciamo sogni della...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Delirio consapevole

Cosa succede attorno ai miracoli ?
Davvero il paesaggio si rinnova di luce
confortante e risponde con il
silenzio di cinguettii
e l' arrestarsi del flusso dei torrenti?
É davvero l' unico momento in cui si
può guardare il sole senza conseguenze ?
Davvero in quel momento il suddito
può guardare in faccia il suo
re senza abbassare lo sguardo ?
Il miracolo contiene il germe che prelude
allo stupore, sfrutta la consapevolezza
degli uomini che non possono
affermare di aver sognato;
il miracolo sa di avere con il sogno
un rapporto duale e sincero.
Non si sovrappongono, si inseguono.
É una coppia ben collaudata e saggia,
che cerca dopo millenni di continuare a
stupirsi a vicenda, mantenendo ritmi
irrinunciabili e pochi ma basilari punti fermi,
l' universale rapporto in concordia.
Il miracolo ha già letto e tradotto da
ogni linguaggio quel che sarà scritto.
Il sogno imparerà dal miracolo tutto ciò che
la notte ha già divulgato
senza coglierne il senso.
Al nascere del giorno, può capitare di
aver vissuto qualcosa di curioso o grottesco.
A quell' ora il miracolo prende il sopravvento;
è il suo turno massacrante di lavoro da sempre,
stupire più di un sogno.
Pazienza se poi, troppo spesso si avverte
di vivere in solitudine dentro al miracolo.
Non sentendo quel che sentono gli allegri
capannelli di conoscenti,
che sembrano vivere attorno al
proprio miracolo,
girandoci intorno soddisfatti.



Share |


Opera scritta il 09/08/2011 - 19:19
Da Andrea Castellini
Letta n.1019 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?