Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

...Cosa ne avremo?.....
Mese d'Agosto...
L'estate che vorrei...
L' autoritratto...
Fragole...
In punta di piedi...
Tanka...
I binari...
Del tramonto ne fann...
Il peggior danno che...
Il fiore della felic...
Certi pensieri...
LE POESIE NASCONO da...
Canto di dove esiste...
Ombre...
MADONNA INCORONATA...
Sputacchio...
La materia cosmica s...
L\'anima mia è nuda...
NELLA CASA DELL EMPI...
Transumanza...
Certi momenti......
Lo sbaglio di una ro...
Da quell’ultimo (mio...
Nel silenzio ritrovo...
Haiku (1)...
Cammino...
Il temporale...
San Lorenzo...
Vorrei essere un gla...
Meditando...
SICCITÀ...
Sentenza planetaria...
ONDE...
Il denaro è quella c...
La nuit de Aimèe...
Mezza estate...
Acqua 8...
SACCO A PELO...
Lettere filanti...
STELLA CADENTE...
si dice sempre il l...
Storia di un seme...
Il velo del tempo...
Che nostalgia Obama!...
Al mio caro babbo...
Prendi il mio cuore...
Cavaliere errante...
A te...
E i pinguini non vi ...
LUOGHI DEL PAS...
Il rumore della risa...
Versi tersi....
Buone vacanze...
Zio Primo...
Ammonite...
L\' omino di latta...
Tu, la mia vita...
Senza armonia...
Una nota d\'amore...
Inverno...
Ormai è sera......
SCRITTURA AGOSTO...
Compleanno...
Un'altra vita mi ucc...
NEL CUORE DEL MONDO...
Il veliero...
L’uomo del buonumore...
Bella e lucente...
AMO LA SOLITUD...
CLOCHARD...
Tinte tenue...
Nuraghe Losa...
Per i veri amici, co...
Il Privilegio...
Torneranno a cadere ...
La corona di alloro...
Nell'azzurro...
Margherita...
Notte di rugiada e g...
La farfalla di Falco...
LUCE CREMISI...
Gladiolum detto di p...
Avere una mente calm...
MILLE E NON PIU’ MIL...
Polvere di farfalla ...
RICAMI...
Baci casti...
Miseri resti...
Del Sole...
L'ironia della besti...
Trovano posto verso ...
Chi sa e finge di no...
Fiamma...
Soffermati...
Ma quanto tempo......
LA COSCIENZA...
Senza permesso...
Morire senza morte...
Silenzio dei pensier...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

La morte del sole

La morte del sole



E se il cerchio di fuoco che
ogni giorno viene a scaldarci
dall'umida terra rimasta
non fosse altro che un esperto
mistificatore che ha rubato
il nome del morto sole?


Si son dissolti i dorati sentimenti
del livido passato, mentre noi ci aggrappiamo
colle unghie ai fantasmi che
i nostri germi di mente
hanno partorito nella disperazione
di sentirsi vuoti, soli,
noi.


Ci basta
questa luce che non
scioglie il fango ottuso
nel nostro petto, sorridiamo
nel vederla adagiarsi sulle finestre
fredde e fingiamo anche oggi,
e fingiamo bene.


Brucia il sole,
brucia la terra.




Share |


Opera scritta il 23/03/2016 - 18:04
Da Rossella Carmignano
Letta n.857 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Ciao Rossella, chiamarti Green mi sembrava un po' freddo. Adesso va meglio. Ciao.

Loris Marcato 24/03/2016 - 13:26

--------------------------------------

Salve a tutti!!!
Che emozione! Sappiate che sono solo all'inizio con la poesia, le mie creazioni sono ancora acerbe, devo migliorare tantissimo...ed io non mi aspettavo questi meravigliosi apprezzamenti!
I valori stanno crollando uno dopo l'altro, e noi siamo dei veri testardi.
Grazie di cuore, di vero cuore! :) Buone feste anche a voi :)

Green Wind 24/03/2016 - 12:13

--------------------------------------

Ciao, benvenuta. Il tuo sole da solo luce ma non scalda più. Ma forse non ne sentiamo più il calore. Molto bella. Ciao buona giornata.

Loris Marcato 24/03/2016 - 11:31

--------------------------------------

Già siamo un po' tutti con il petto pieno di ottuso fango mentre crediamo che il sole sia sincero e possa scaldare cuori ed anime ma poi...brucia la terra. Versi abili e fluidi con una struttura fortemente evocativa in omaggio alla poesia.Bravo/a

luciano rosario capaldo 24/03/2016 - 11:23

--------------------------------------

BENVENUTA TRA GLI AMICI E LE AMICHE DE LA CASA DI OGGISCRIVO.

Rocco Michele LETTINI 24/03/2016 - 11:20

--------------------------------------

UNO STRAORDINARIO VERSEGGIO OCULATAMENTE ED ESPLICITAMENTE ESPRESSO... NELLA SUA VERITA'.
LA MIA LODE E LA MIA LIETA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 24/03/2016 - 11:18

--------------------------------------

Già, il sole che muore... nei nostri infingimenti. Una bella poesia.. Sei davvero brava. Complimenti sinceri. Buona Pasqua

Francesco Gentile 24/03/2016 - 10:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?