Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Nyx...
POTER SOGNARE...
HAIKU F...
La casa di Arianna...
L'Eleganza si manife...
Tramonta l\'Estate...
Lettera al cuore dal...
tepore d' Autunno...
Cuoricino...
A Ritroso...
Notte...
Prologhi d\'autunno...
willy...
Autunno che viene es...
Credi che mi sono pe...
Saper accettare i ca...
LUCIA...
Conto alla rovescia...
Il tuo sorriso è ent...
Albert Voss 1944...
Albero buono...
Ho chiesto di te...
TI VOLEVO SCRIVERE A...
Appagamenti...
LA MUSICA DEL CUORE ...
L’Alba del Serafino ...
Riconosciamo forme e...
Anni Sessanta...
RICOSTRUIRE IL C...
Tristezza...
Fisicità...
La barca...
E SE FOSSE L’AMORE.....
Sequenze da sogno e ...
Guardando questo cie...
Coltre...
SUA MAESTÀ...
Orchestra...
Simbiosi letteraria...
Tutto ebbe inizio. C...
Rifrazioni!...
Abbracciami...
I ricordi sono picco...
Notturno ma non trop...
Non volendo invecchi...
Tu sogni di notte?...
Tempo...
HAIKU E...
SENZA TITOLO...
A passo lento...
Sussurro...
Irrequieto sognare...
Nel giardino tutti c...
Il sogno.......
Contemplazione...
AL FARO...
scriverEsistere...
Vuoto...
I babbaluci...
Andiamo...
Per te...
RITORNO AL PASSATO -...
Sparse...
Clair de lune...
Si cercano ovunque M...
Cos'è l'amore...
Lorenza s'attiva (se...
SE CI PENSI…...
L'ultimo tocco di qu...
PALLIDO IL SOLE FORS...
Cinquant'anni d'amor...
L’Alba del Serafino ...
Giorgio...
In deserti dell'anim...
Il messaggio...
viola...
LE BOLLE DI SAPONE...
VIGNA...
Il cecchino...
ALLA DERIVA...
Obsolescenza...
Forse...
La tela...
ORA SO...
TROVARE LA FELIC...
Soltanto fortuna...
LA MORTE NEL CUORE...
Tra una carezza ed u...
INADEGUATEZZA...
L'usignolo malato...
Alpi...
STELLA...
Bisogna esercitare g...
Spot Lemondrink...
Dal mio giardino...
Ancor ti mostri all'...
La Historia Oficial-...
La dea bendata non c...
Memorie antiche...
Ho bisogno...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Ad un'Estate,la mia.

Il cuore palpita dall’attesa
la sveglia mente è comunque tesa
libidinosa e luminosa tu ci avvolgi
amica Estate,per te fermerei l’oggi.


Sotto i piedi la sabbia scotta,
l’animo per la passata notte borbotta
tra drink,musica e risate
il pensier Cupido,distratto da cazzate


Arrivi e abbracci i nostri cuori,
spesso scossi da fugaci amori
consolarsi in un tuffo nel mare
è lieto,se all'istinto ti lasci abbandonare


Davanti al pranzo apro gli occhi
pensando ancora a quegli sciocchi
che consigliano di dar un taglio
a quello sguardo,amato per sbaglio


Quel mare sporco tanto ho consumato
nelle chiare giornate, e nelle notti innamorato
saranno quei viali a lungo passeggiati
padroni di risse e baci a lungo sognati


Arrivi e abbracci tutti noi,
e d’improvviso si allunga quel poi
travolto da un gavettone a Ferragosto
ridendo con loro,nel magico posto


Sogno sentendo la chitarra,
di un vecchio amico che ridendo narra
di quei falò in cui tutto accade
fulminea notte, che la vita invade


Arrivi e abbracci i nostri cuori,
spesso scossi da fugaci amori
triste divento se l’uva assaggio
nel ricordar tutto,ci vuol coraggio.




Share |


Opera scritta il 22/05/2016 - 17:29
Da Damiano Gasperini
Letta n.761 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


L'estate una bellissima stagione...mare chitarra e tante risate...ma soprattutto tanta spensieratezza quando si è giovani e innamorati...Bella poesia...

margherita pisano 22/05/2016 - 21:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?