Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Specchio...
la notte...
Il mostro dorme...
Notti di giugno...
E arriveranno quei g...
Scacco matto...
OGGISCRIVO...
MENZOGNA...
Parlami ancora .......
In bigio fluire...
Il gioco...
Luce d'amore...
Un metro dal cielo...
SE NE VANNO......
Haiku G 3...
Felicità e divertime...
UN LAMENTO NELLA NOT...
La via...
I respiri della mia ...
Un amore grande...
Sii profondo come il...
Amarcord...
HAIKU D2...
Ninna nanna per una ...
Cielo Stellato...
Quando nomini gli an...
Amico mio, so dei tu...
Ma quali fantastici....
...e adesso io non s...
ANATOMIA DI UN AMORE...
LA VITA VA AVANTI...
Non Può...
Assenzio....
Il tepore dei ricord...
ABBANDONO...
Alfabeto...
Momenti...
I fiori migliori...
L'amore che resterà...
Arcobaleno...
Sergio B....
Tutto scorre....
Haiku 2...
Semplice...
Il ritorno...
Terra di mare...
Salto culturale...
AL RISVEGLIO...
STRETTA ABITUDINARIA...
Riflessione sulle di...
Il cuore mio che pal...
Così bella...
Decadenza...
LA LEGGE DEL SERPENT...
Distanza...
Ero......
Mentre rileggi...
ALLA MIA CLASSE 4B....
Haiku 56...
Lentissima è la risa...
SOLO LA POESIA...
La strada perduta...
Ma, in fondo, cos'è ...
Collins, chi era cos...
sarà il mio soltanto...
Come in una spirale...
io rinasco...
RICORDI DI MAM...
L'abbraccio...
La sponda irraggiung...
Mi persi in te...
La laguna...
2 Giugno, ancora...
Il ballo in maschera...
Tutto in quarantena,...
Occhi, vi vedo...
IL QUADERNO DI CORA ...
HO VISTO FARFALLE VO...
DI ME......
la luce...
Dialogo con la fanta...
I confini più nascos...
Haiku...
Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....
Nei sogni della nott...
APPUNTI...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Papà

Mio caro padre .. non immagini quanto sia difficile la vita senza te, mi hai lasciata sola quando ero solo una bambina, non mi hai vista crescere ,non eri li a correggere i miei errori ho dovuto subire tutto sulla mia pelle e sai perché? Perché io un re come tutte le altre figlie non l'ho avuto ,dio lo voleva con se oh lui sa che persone prendere lassù ..ma la cosa che mi fa star bene è pensare che ora tu sei il mio angelo . Il tuo cuore sta nel mio ,il tuo sorriso è diventato mio,ma sopratutto la tua serietà è diventata ormai parte di me ! E non serve piangere che tanto non ti riporta in vita ma vorrei solo per un instante abbracciarti e dirti quanto bene ti voglio . Ricorda una cosa che chiunque farà parte della mia vita non prenderà mai il tuo posto ,tu per me sei al centro dell'universo in prima fila a guardare ogni mia salita e ogni mia caduta . Ti sento vicino a me tu non mi hai mai abbandonata, ma io ti amo più di questa mia vita ormai dannata



Share |


Opera scritta il 26/03/2017 - 22:50
Da En Karai
Letta n.483 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


la figura del padre, soprattutto quando si è piccoli quanto riempie di gioia.
Ma ora tu lo puoi immaginare come vuoi,
sai che è conte, è divenuto eterno e ci sarà sempre accanto a te.
Versi molto dolci e pieni di emozioni.

ALFONSO BORDONARO 27/03/2017 - 17:55

--------------------------------------

benvenuta EN spero ti trovi a tuo agio buona giornata.

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 27/03/2017 - 11:24

--------------------------------------

Fa molta tenerezza e commuove...ciao e un abbraccio

Anna Rossi 27/03/2017 - 09:48

--------------------------------------

Una dedica molto dolce che stringe il cuore. Ciaooo

Fabio Garbellini 27/03/2017 - 07:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?