Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La foto...
Vivi, in ogni caso v...
La verità il lume de...
LA VITA CONTINUA...
Benjamin e i turbame...
Lettera d'addio a mi...
Non è carità illuder...
AIUTAMI A ESSERE FEL...
Virgole come petali...
Diventando grande...
Narcisi...
Tenebre...
EPPUR MUORE UN SOGNO...
Dove le parole hanno...
Sussurrami...
Meriggio Di Maggio...
Meraviglia...
Testamento...
LA MADRE DI CECILIA...
Un qualche cielo...
SENTIERI DI VITA...
Acqua...
Mamma....
TI SENTO...
Sussurri e nuvole...
L'incanto...
Soggetto Beta II°ep....
Quanto amore...
Solchi di poesia...
Il tempo dei sogni...
UNA LUNGA NOTTE...
Piazza Papa Giovanni...
SOTTIGLIEZZE...
Quanto durerà ancora...
La vita non è che ...
INCONTRI NELLA N...
Un granello...
Sognando...
Non voglio sentire i...
Tutta la vita...
Tra Rosse Aurore ed ...
Filastrocca...
La quercia...
Vento dell'est...
Pearl River...
LA VITA...
Soggetto Beta I°epis...
Giorni...
Reprobi Angelus 12....
Ora che non guardo p...
Albeggia...
Svegliarsi...
La casa di Elisabeth...
RICORDI PENSIERI ...
Fido Randagio...
Abitudine...
Pensieri confusi...
GRIDA...
Cravatte...
Incredibile che rina...
Come Fa Il Vento...
Dove sei.......
LA SCARPETTA DOMENIC...
Il Tramonto...
Capo Bianco...
Incendio...
FINALMENTE SI SPOSA...
Tutto senza capire...
Illusione d'amore...
Le promesse spese...
Trovare la chiave pe...
Dio è in te,nella mi...
L'uomo può avere con...
Fabbrico nostalgie ...
Oltre i tuoi capelli...
Uomini e Donne… Sold...
Murales...
Il fieno tra i capel...
Malinconico Maggio...
Sete di libertà...
Case dalle finestre ...
GIOVANE AMORE...
HAIKU 6...
Vento d'estate...
Calde lacrime...
Confusa e felice...
LUCCIOLE...
Pianto di stelle...
....interferenza...
Granito...
Canto dell' amore ri...
Il Papavero...
haiku 10...
I GATTI DEL QUARTIER...
Reprobi Angelus 11....
In questi momenti bu...
“MADRIGALE” PER LA M...
La chiglia s'incagli...
Il palcoscenico dell...
Donna Violante...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Signora Solitudine

La solitudine è un'insegnante severa,
mi ha svelato il senso della realtà,
a contar su me stesso
e ad affrontare i rischi della società;
a saper piangere nel cuor della notte con umiltà ,
ad aver pazienza e rispetto con chi non ne ha.
Mi ha indicato la strada della verità,
ad esser sincero e generoso con vera umanità,
a riconoscere la maschera della falsità
e a lumeggiar gli spazi immensi dell'oscurità.
La solitudine mi ha insegnato il vero amore,
a decantar passioni che aiutano a sognare
e a vedere tutto ciò che non sapevo di avere.
Mi ha insegnato a comprendere,
ad apprezzar la vicinanza di chi ha voluto restare
e perdonare chi purtroppo non mi ha saputo amare.
La solitudine per chi sa attendere e capire
diventerà l'unica luce in grado di illuminare
senza mai pretendere né tradire.



Share |


Opera scritta il 16/07/2017 - 20:09
Da Marco Giuseppe Vito
Letta n.778 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Una solitudine che profuma di consapevolezza interiore immensa...infondo è solo nella profondità che scopriamo quei tesori nascosti che ci aprono al mondo e ci fanno vedere il vero in ogni piccola cosa...allora diventa tutto possibile, anche esser umili e perdonare...
Fantastica poesia...un percorso interiore stupendo!
Complimenti!

margherita pisano 17/07/2017 - 15:09

--------------------------------------

Siamo tutti un po' soli ad affrontare la vita.A volte apprezziamo moltissimo la solitudine, che ci consente di analizzare i nostri momenti.....ed è anche bello...purché sua una scelta, non una costrizione.

Teresa Peluso 17/07/2017 - 02:47

--------------------------------------

Grazie Paolo Pedinotti, hai recepito il vero senso dei miei versi... Consapevolezza e accettazione della vita che ci mette a dura prova...
Grazie a tutti per i commenti!

Marco G. Vito 17/07/2017 - 02:12

--------------------------------------

Hai scritto cosa bella e GRANDE.
Mi ci vedo..... scusa... ma la sento mia ... molto mia.
Grazie. Hai saputo ritagliare abito su misura ad un mio sentire ...
Bellissime parole... meravigliosa musicalità... enorme messaggio dell'essere vero.
Consapevolezza del meno che ... perso il di più... diventa più grande del grande perché trova pace.
Non sono nessuno per fare un commento come questo.... sono solo uno che legge e si ferma se trova ... o meglio ... se si ritrova.
Grazie.
Bellissima.
Mille stelle più 5 le mie.
Grazie.

Paolo Pedinotti 17/07/2017 - 00:41

--------------------------------------

Trovo la tua poesia di grande riflessione


Penso che quando la solitudine è una scelta profuma di libertà....nei casi in cui diventa costrizione...odora di prigione.

Nel tuo caso penso sia la prima.

Ciao Marco caro


Maria Cimino 16/07/2017 - 23:11

--------------------------------------

Condivido parola per parola, verso per verso
Bellissima poesia
Nicol
*****

Nicol Marcier 16/07/2017 - 23:05

--------------------------------------

La solitudine è un passaggio necessario...
Molto bella a tua poesia

Grazia Giuliani 16/07/2017 - 22:07

--------------------------------------

Molto vera. Solo una mia piccola contrarietà: mai riuscirò a rispettare chi non mi rispetta. Ma è un mio difetto. Complimenti.

Wilobi . 16/07/2017 - 21:12

--------------------------------------

Stupenda
Ma che nn diventi un rifugio....

laisa azzurra 16/07/2017 - 20:23

--------------------------------------

la trovo meravigliosa sei bravissimo forse sei mio fratello

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 16/07/2017 - 20:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?