Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FIORE MIO...
PREVISIONI METEO...
Il perdono...
Filigrana...
Sotto l’olivo...
La notte sa...
Insieme abbiam danza...
Parola Amore...
Rifratto...
Pieghette...
Rugiada D'Angelo...
Dal consiglio del Si...
Giovani d'oggi SMS...
Ora anche settembre...
ABBRACCIAMI...
Giorni migliori...
Autunno...
Giare d\'oro...
Autunno in Barbagia...
A volte la notte...
DI PALO IN FRASCA...
Infatuazione...
Voglio Amarti...
Sanguinano lacrime...
Solo petali d’amore...
Luce...
Confessioni di uno s...
La nuova guerra...
Poesie della meravig...
QUANDO UN POETA MUOR...
RIFLESSI DELLO ...
Glicini antichi...
Petali rosati...
Donare ai propri gen...
Autunno Il Triste......
TUTTA LA MALAVITA DI...
Magistra vitae...
Muta la Nuvola...
Nostalgia....
Clementina...
Come questa lacrima...
LA MIA SERA...
In volo...
Basta poco...
Alcune porte le chiu...
Il mio compleanno...
Il vecchio frac dell...
Equinozio...
Solo Mare...
Canto del sussurro d...
La mia solitudine...
Dopo un incendio...
A TE MILKY...
Brace...
L’ANIMA DEL POETA...
Sospiro autunnale...
Se ala scucita non s...
Codici illegibili...
Diluvia...
Un attimo di vita...
A mio figlio...
monoku...
La casa davanti al l...
Gairo vecchia...
All'improvviso...
Fossi un Jurgen Scho...
Accomiato...
Senza rete...
QUELL'UOMO VENUTO DA...
Ti ritroverò...
Rondini ieri e oggi...
C'è chi vive per ess...
La palude di cristal...
Come foglia che cade...
haiku...
QUANDO I SOGNI ...
Quella porta chiusa...
La Bellezza e il Tem...
Canto d'Autunno...
A te che stai in una...
24:00...
Ossi di seppia...
Profumo di vita...
Al giorno d’oggi sia...
Mia Regina...
ROBIN HOOD...
Vi siete dimenticati...
Le parole...
Parole accartocciate...
Metalla...
Un pò di mistero...
Gelido vento...
MURI...
cara stella...
SCIAMITO CONTROVERSO...
Accanto a te...
Ogni percorso di vit...
Macerie...
Haiku (4)...
UNO SPIRITO TRA ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Astri di primavera

L'Italia, terra sì rara
Cemento d'amore, e cuor di rugiada
Bagnata dal mare, adagiata tra i monti
In punta di piedi tra albe e tramonti


La Terra, sferetta azzurra
Culla di vita e origine del nulla
Meravigliosa pepita tra le mani di giganti
Corteggia quel Sole da miliardi di anni


Tutti i pianeti, sassolini in una scarpa
Disegnano orbite s'un foglio di carta
Han nomi di dei, uomini, eroi
In pugno la vita han di tutti noi


E quella via Lattea, galassia gremita
Un latte che sgorga da fonte antica
Madre celeste degli astri a noi vicini
Figlia ancestrale d'uno spazio senza confini


L'Universo intero, tutto ciò che esiste
Infinito lui regna, eterno lui persiste
Nato da uno scoppio, immobile motore
Trasforma ogni corpo, qui nessuno muore


Ora pensa a quanto ho detto
Tutto quello che puoi immaginare
Sappi ch'è nulla se messo a confronto
Con la ragazza che sentivo d'amare


Ti prego con il cuore, caro mio lettore
Serba nella mente tutto il mio dolore
Questa mia poesia fu scritta in tempi chiari
Ma venne il temporale, vennero i tempi amari


Sol ora comprendo, sol ora ho capito
Che basta una parola, basta che muova un dito
Per mutare in grigio inverno e notte nera
Questa verde e lussureggiante Primavera




Share |


Opera scritta il 27/03/2018 - 19:37
Da Louis Fawkes
Letta n.732 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?