Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il suo amore per ess...
Nostalgie...
Sul moscone del nost...
A volte si misura il...
La carrozza di Gurdj...
Cuor puro...
Nel profondo sonno...
Natale Francescano...
PASSIONE SCINTILLA...
Mirko D. Mastro...
Pel bottaccio...
Ad occhi aperti vivo...
Nessuno é cosí bra...
La Terra che sussurr...
Asceta...
Sangue di Medusa...
Intimo...
RESPIRO...
Non sempre è buio...
Vorrei...
Paolo...
A NATALE...
Cyrano...
QUANDO IL GIORNO MUO...
I colori dell'autunn...
Finisce così...
Sguardi d'amore...
STORIE DI GUERR...
Inviando al cielo la...
e, piove......
Attimo...
ERI IL SOLE...
Curvatura....
E' uno di quei giorn...
Montagne russe...
La Pantera...
VORREI...
Il mio compito è pro...
Scampoli...
Un volo in su e qual...
Vuoto Lunare...
L'avvocato di Dio, o...
MALINCONIA...
E POI SI VEDRA’...
Aroma therapy...
Osservando il cielo,...
Il tempo passa...
Tempo di Natale...
SE IO FOSSI...
SOGNI DESIDERI I...
Appeso ad un aquilon...
Attàrdati sulle mie ...
L'oltraggio...
Agnese VISCONTI...
L' amore...
L'imperfezione...
VOLI DI VERSI...
**Tanka**...
Fantastica luna...
Quando la Notte sopr...
Se sei donna...
Da qualche parte...
Il copritavolo nuovo...
Affidai al silenzio...
Elicriso...
Mondi infiniti...
Il fiume...
Fine di un matrimoni...
Coccinella...
Foglie...
Autunno colorato...
In un filo di voce...
IN INGHILTERRA È IL ...
Scusami......
Caramelle...
ILLUSIONE INTRISA ...
Il finto autunno...
Dadi e fortuna....
Nonsense...
Anima potente...
Spazio-Tempo....
La stanchezza nascon...
Quando sarai lontana...
Gelo...
Per questo mi batter...
Pani e pesci...
Le Notti di Elisa -n...
Castel Toblino...
Violata...
TORNA IL NATALE...
Una rosa, un sorriso...
Come rugiada...
Occhi...
E' mistero...
A spasso di notte tr...
Il rifugio...
Sul cortile...
Ti lascio una poesia...
Mar della Melassa...
Quando l'amore è un'...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Lacrime di bambina

Lacrime di bambina sul viso di un'adulta,
perchè cadete? ma quante siete? Ma dove andate?


Scorrete così veloci che neanche la mano che vi asciuga,
riesce a contenervi tutte.


Se potessi afferrarvi una a una, sareste piccole stelle di un firmamento,
senza neanche un lamento.


Vi fermerete mai? Avete un numero finito?
Tornerete a non velare i miei occhi così tristi?


Mi lascerete vedere di nuovo l'azzurro del cielo?
Il verde dei prati? Il cuore delle persone?


Lacrime di bambina, inconsolabili e incontrollabili come le onde del mare,
le ascolto con dolore, nel silenzio del cuore!




Share |


Opera scritta il 12/11/2013 - 17:14
Da Silvia Ferrari
Letta n.1042 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Sia lacrime di bambina che l'Aquilone sembrano scritte da una poetessa professionista in un periodo di massima ispirazione. Peccato siano solo due.

Davide Zocca 25/08/2018 - 08:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?