Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Notte...
LA PIOGGIA...
Un sogno è come perd...
CRASH...
Silenzi diurni, desi...
Opinioni e punti di ...
Il Rimprovero...
A Siciliana...
Terra...
In viaggio...
L'amor proprio...
Il quadro di sughero...
Ricordo di un\'estat...
SCOMPARSI...
Non mi dici...
Antichi ricordi...
Profumo d'amore...
Covid 19...
Frammenti colorati...
PER TE, DONNA! (Poem...
Lascia che sia Estat...
Amore...
Linea rossa 1...
Vecchi ruderi...
A cena con qualche r...
Tutto tace...
PAROLE...
ULTIMO RESPIRO...
Sarà estate...?...
Solitudine...
La notte...
MITOLOGICA EUROPA...
SEDOKA 11...
Ti porto con me ovun...
Attimi...
E nessuno sa dove...
Cara lady del sessan...
Querelle all'italian...
E guardati con accet...
Per Te...
A DIANA...
Come un albero spogl...
L'ATTESA DI UN AMORE...
Inciuci...
FILI TRASPARENTI...
Sono un poeta?...
L’inchiostro è la lu...
Psiche In Tempesta...
HAIKU H2...
La Piazza...
Caffè Florian...
STELLA POLARE...
Falsità spezzate...
RIUSCIRE AD AMAR...
Mare...
REQUIEM...
Sire! (La strega Zar...
Un sasso appena nato...
ESTATE (acrostico)...
Echi e cristalli...
Lo sbruffone...
Al pari delle formic...
Cristalli nell\'anim...
La porta rosa...
L'ISOLA DELLA NUOVA ...
Un Evento Dimenticat...
Orizzonti nuovi...
L'incapace agrimenso...
Naufrago...
Sei qua...
I doni della madre...
Haiku J...
Haiku 8...
Antiche partenze...e...
Mangime per il propr...
NON STUPIRTI...
Notturno cielo blu...
Quando frequentavo l...
Più dell'amore...
IL RITORNO...
L' AMORE NON HA ...
Tattiche di guerra...
Il mondo fuori...
Parlami...
Soffrire invano...
29 GIUGNO...
Cometa...
-...
Ritmo notturno...
Spettri...
La Petunia...
Fiori lungo i sentie...
Prima di andare...
TANKA 14...
Arriverà...
Un anno fa...
Della bellezza...
ECCEZIONE ONIRICA...
Tutti i miei demoni...
LAGO DI BRAIES...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Gi otto

Le Signorie Loro illustrissime
tradirono, guardandola traballare,
l’aquila incespicante, sgraziata tra
quelle stesse calce spenta e pietra
trita negli affreschi andati ormai
perduti del Giotto da Bondone.
Ma l’aquila vola, e quando tornerà
a librarsi dalle transenne nell’etra,
si riverbererà
come luce
da un dipinto
che niuno ha veduta prima.
Questa volta L’Aquila non potrà
volare sola: solo con gesto unisono
di Vossignoria, un piccolo slancio
che la ricondurrebbe fin sulla cima.



Post Scriptum: Dopo aver riflettuto, mi sono sentito in dovere di interrompere i Carmi.
In questa giornata che ha un suo significato




Share |


Opera scritta il 05/04/2019 - 19:24
Da Mirko D. Mastro(Poeta)
Letta n.326 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


toccante...
devo dire che nella giornata di ieri, abbiamo dimenticato l'operazione G otto ed abbiamo ricordato soprattutto le giovani vite della casa dello studente.
Bravo come sempre Mastro
L'Aquila tornerà a volare

laisa azzurra 07/04/2019 - 15:21

--------------------------------------

La tua poesia è bella, ma col tempo penso che l'Aquila saprà risollevarsi anche da sola. Buona domenica!

mare blu 07/04/2019 - 08:08

--------------------------------------

Mi scuso con questa città ancora in ginocchio dopo 10 anni per non averle evidentemente fatto il giusto omaggio

Mastro Poeta 06/04/2019 - 22:30

--------------------------------------

Con otto e Giotto hai fatto un bel quarantotto.

Francesco Cau 06/04/2019 - 17:00

--------------------------------------

Spero tu ti riferisca alla città terremotata se no non ho capito nulla. Bella e decisa!!! Con le stelle non c'entro, te ne do 5. Un saluto

Maria Isabel Mendez 05/04/2019 - 23:44

--------------------------------------

Come commento ti lascio il mio saluto.

santa scardino 05/04/2019 - 23:33

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?