Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La Bugia...
Vivere la vita...
Davanti allo specchi...
Il vento...
Sposa fiorita...
L’illusione...
Natura...
La metempsicosi...
Accusata di non aver...
In alto mare...
Credo che nel mondo ...
Nome di donna...
Fucsia...
HAIKU B2...
Pianificare...
Fugacità...
E Ti Sogno Ancora...
Max Stirner...
Domani senza di te, ...
Vorrei volare come u...
L'ignoranza,che non ...
Tra le tue braccia, ...
VERSO L\' ETERNIT...
Milena e i doni dell...
Elisir...
Los Angeles notturno...
NATURA...
Desiderio...
IL NAUFRAGO...
È l'amore che conta...
Canzone triste...
Amaro...
Un biglietto, come u...
L'isola che non c'è...
Orme sulla sabbia...
TESTIMONIANZA DI FED...
PENSIERI...
Respirando l'aria...
Vorrei chiederti...
Shot down...
Dentini bianchi...
Sentiero interrotto...
Voglia di scrivere...
shhhh...
L'attrazione fisica ...
Vortice...
HAIKU A2...
Spiragli di luce...
Qualcosa è stato...
Sulle rive del nostr...
RIPARTENZA...
LUNA DEI FIORI 2020...
Ho dimenticato...
Bella Viola...
Chi rimane fanciullo...
Si fa giorno...
Haiku T1...
La storia delle decl...
IL TEMPO PER OG...
Ho bisogno di te...
Violetta...
Vicini vicini...lont...
I passerotti...
Caramelle...
Eco...
Un filo d'aurora...
FIORE RECISO...
UNA PERSONA STA CORR...
nulla é cambiato...
Alberi in fuga...
Riflessi di luna...
Il risveglio…di Mila...
BATTITO DI CIGLIA...
Gelsomino...
La biga marina...
È la voce del silenz...
L'Eden il mio giardi...
Il pontile...
Canto di un nuovo in...
In fondo si respira ...
Dalla dura quercia...
C\\\'erunu tempi....
Inshan Samash...
L' AMORE NEGLI OCC...
un esame lungo una v...
Un pensiero...
Il mio amico Giulian...
IL TESORO DISPERSO C...
L’Asceta...
Maria Goretti...
Il Sole Dopo L\'Oscu...
Stringimi più forte...
Trasposizione...
L’ARMONIA DELL’ESSER...
IERI, OGGI, SEMPRE...
Incisa nell'anima...
E...state...
Cammino...
SCREPOLATURE...
Non c'è niente di pi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



QUEL TANGO ARGENTINO

Penso: quando e
come è nato il tango, intere
biblioteche trattano tanto questo
argomento; il suo arrivo non fu di
colpo, c’erano le guerre … che gli
davano a dosso; preso piede in
Europa, è diventato un’altra
cosa.


Tango, sorta di
ballo di bassa origine argentina,
con musica lenta e di poca stima;
è nato verso la fine dell’Ottocento,
dentro le case … d’appuntamento;
con donne prostitute … e marinai,
di queste cose non se ne parla
mai.


L'arrivo nelle case
era sempre il momento forte,
quelle donne tanto prosperose
l’invitavano a ballare e spesso
finiva a botte; il tango si presta
con movimenti di seduzione,
ai marinai faceva venire i
bollori.


Preso piede nel
nostro paese, il tango ha dato
subito delle sorprese, soprattutto
in campo etico e morale, la Chiesa
non perdeva tempo per attaccare;
lo ha fatto in tutte le forme in suo
potere, ma il tango è rimasto
sempre in piedi.


Il Tango argentino,
è un ballo che ti tiene sempre
vivo; solo un bravo esordiente,
lo impara seriamente; se lo fa con
tanto amore, rischia i battiti di cuore;
tutto deve essere fatto con grazia,
la donna non deve sembrare
una ramazza.


Tango, tango
argentino, ci sono momenti che
si va in estasi e mancherà il respiro;
si ritrova affascinata, di quella musica
molto marcata; ci sono quei tantissimi
momenti che … non sai quello che fai,
l’amore per il tango … non ti passa
mai.




Share |


Opera scritta il 09/02/2020 - 09:31
Da Gaetano Lentini
Letta n.100 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?