Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Di 14, 13 e 10 anni...
Fermo immagine...
Pagine nere...
Ricordati di me...
I raggi di sole dei ...
Alla fine è solo un ...
Con me stesso...
Tu Sei Leggenda, Ma ...
Al mondo ci sono cos...
Solo gli stolti fug...
Quale goccia di rugi...
Litorali d'inverno...
Ubriachezze...
La quiete del fondov...
La tempesta perfetta...
Ma basta!...
Ho imparato il futur...
In giorni radiosi...
LA VERA BELLEZZA ...
Gaute da Suta!...
La Strega...
L\'UOMO CHE HA DATO ...
Bucce di aurora...
RONDINE...
Haiku 4...
E così sia...
La morte...
Uno sguardo...
SMART...
Il mio tempo...
INGANNI...
Ricominciare...
A mie spese...
Cuori di cartapesta....
Nell'epoca dell'acce...
Sei la mia ragazza s...
COME VA?...
iIncubi...
SENSO MORALE...
Tuareg...
Sono le 19 di una fr...
Il Mastio...
IL DISUMANO (PERL LA...
Ouverture...
Tornerà a posarsi su...
Artù...
RICORDI NEL CUORE...
IL LUOGO DELL’ ABISS...
Ho creato il tempo...
Echi Lontani...
L'AVVOCATO DEL PARTI...
La Pietra...
Partenze...
Briciole di benevole...
Vita...
ELOGIO ALLA SC...
l\\\\\\\'ornitologo...
L'altra ora...
L'inverno scontento...
2.0...
Siamo a Catania...
cielo d'inverno...
UNA STORIA NUOVA...
Composizione n.447...
Perdonare e' necessa...
Dedica di amore....
L'aria novella...
Storia di una scato...
Mission Impossible? ...
Sguardi...
Simulacri......
MISTERO DELLA V...
Imparare a donare...
Il circo...
Dalla mia casa...
Cuore dalle fattezze...
Il manipolatore affe...
La libertà è un Pont...
Il pianista...
È per te......
Acchiappasogni...
Meriggio d'inverno...
Il mio male il mio b...
Confusione...
IL GIOCO DEL SAPUTEL...
Come gnu nel Nilo...
Tutto il mio tempo...
Ti amo...
Sonno...
Per te...
Le parole...
Aldilà delle nuvole...
IL BUONGUSTAIO...
*Tanka 4...
'O BAR...
LA MIA POESIA...
Regina di Picche...
Un uomo ricco e pote...
Cenni di Marceau...
Il ritorno del poeta...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Cafè Central Herrengasse 14

Un episodio storico poco conosciuto.


Cafè Central Herrengasse 14


Al Cafè Central c’è una signora elegante,
di fianchi tondi e maliziosa d’occhi,
che alza la tazzina dorata di bordo
con gesto profumato d’aristocrazia,
nascondendo al mondo le sue tasche stracciate.


E’ sempre affollato il Cafè Central,
Vienna è una farfalla barocca colorata dal tempo.
La gente si attarda, assediata dall’aroma del caffè,
luccicano gli occhi neri delle tazzine
e spandono scie profumate di turchi in fuga.


C’è una scacchiera di marmo vicino alle colonne centrali,
Trotsky si difende arroccando
e per l’attacco studia un’Armata Rossa futura
che abbia la rivoluzione a portata di mano,
mentre in tasca ha già timbrato il passaporto per Cuba.


Si arrabbia quando lo chiamano Koba.
Stalin beve caffè, corretto vodka,
sempre in piedi e sempre di fretta,
ha un piano quinquennale da terminare
per poter conseguire il diploma di Grande Padre.


Con voce servile passa tra i tavolini Hitler
offrendo i suoi acquarelli a poco prezzo,
li dipinge di notte a colori incandescenti,
mentre di giorno impara a memoria il discorso
che il tempo è di Dio, la fretta degli uomini.


A un tavolino d’angolo, mangiando sacher wurstel,
Freud prende appunti,
Lo specchio alla parete è vecchio di data
e riflette il fantasma dell’inconscio inconfessabile
che aleggia nell’aria soffiando odio caldo
negli occhi dell’Io condannato a vestirsi da collettivo.


Tutti hanno notato la signora elegante
che li guarda uno per uno con occhi maliziosi
alzando la tazzina dorata con gesto da brindisi.
Tutti sperano in un suo sguardo allusivo,
in un bacio soffiato sulla punta delle dita,
ma lei se ne va senza saluto e in punta di piedi
lasciando un sorriso ambiguo e il conto da pagare.
Tutti ritorneranno domani per rivederla,
ma nessuno sa delle sue tasche crudeli e stracciate,
nessuno sa che il suo nome è Geschichte,
che tradotto in lingua umana si legge: Storia.




Share |


Opera scritta il 26/07/2020 - 08:21
Da floriano fila
Letta n.495 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Certo è che non si può dire che questo scritto non sia particolare. Tematica importante trattata con molta intelligenza, il finale è fantastico

Mirko D. Mastro(Poeta) 26/07/2020 - 09:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?