Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'accordo...
Comincia tutto.....
NEL MIO CIELO...
PICCOLA PASTORELLA...
Prego, si presenti...
IL TEMPO...
L'Eco delle Onde...
PESCATORI IN M...
Come il vento...
Il vaccino...
Albergo a ore...
Una parte di me...
NONNA MENA...
Nel cielo che annull...
Eternità...
Polline...
Ora più che mai...
Il Grande Poeta...
Un pensiero che va v...
Vita...Io no, ti ass...
Ribelli sulla luna...
Puoi avere qualsiasi...
Non sempre l’egoismo...
Amori estivi...
Agosto senza te...
Progresso...
Nel giardino delle f...
CASTITA'...
Attesa...
Torna sereno...
Ha pianto...
Malinconica nostalgi...
PRESOLANA ATALANTINA...
Capita a volte che u...
Argento e foglie...
farfalle bianche...
E' da tanto tempo ch...
Il morso della taran...
Donna in amore...
Pensiero in sul meri...
POETA E' UN AL...
Soltanto te...
Il mio, il tuo capol...
IMMENSITA' D'AMORE...
Nero Fumo...
Ma tu lo sai...
Per la Giornata Mon...
ASSENZA DEI SOGNI...
A quegli amori...
HAIKU F...
Ti cerco...
I pensieri alle port...
IN GIARDINO...
PENSIERI PER UN...
Fumo oltre il leccio...
RITROVERO' L'AMORE M...
Passione...
La forma dell'acqua...
Finestra sul mondo...
Il coraggio non è as...
Fuggire...
L'Antica Osteria...
Che vitaccia!...
Gentili … miraggio e...
800...
Visioni luci e ombre...
Sarò nel silenzio di...
Inquietudine...
Vimini...
Il Clown...
Non andare...
La terra e l'uomo...
Brucia la terra...
COSA CI FACCIO ...
IL SAGGIO MAESTRO...
Bello dentro...
QUELLI COME LORO...
Non solo d'anima il ...
Povera Sardegna...
I COLLI PIACENTINI...
La mia estate...
Segnali di fumo...
LA MIA STRADA...
Poeta anonimo...
Delfi...
Come bótte (Non sono...
Il Colombo...
Solo questa sera...
Un ricordo...
Chiamami con il mio ...
FIORE ALL’ OCCHIEL...
Scrivo...
Sei arrivata tu...
I NOSTRI FRATELLI P...
Alla mia cara luna...
Lo scatto immortale...
Il finale insegui...
Si è veramente giust...
HAIKU E...
Nuovi raggi di sole...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Spettro 12 Classe 7 (Il Pianeta Prigione)

Ho sempre saputo di essere un alieno,
è forte e palese questo senso di richiamo,
sulla mia astronave è tutto così chiaro.


Pianeta ghetto di dominio schiacciante,
punto di decollo a gravità pesante.
Uso perverso di effimera intelligenza
che si nutre di energia a bassa frequenza.


False notizie, armi e violenza,
perfida podestà di scienza e incoscienza.
Terremoti, alluvioni e vulcaniche eruzioni
come politiche, denaro e false religioni.


Trappole predisposte
per attrarre e influenzare
in un luogo instabile per farti regredire.


Pochi eletti son coscienti
di questa trappola infernale.
Ma tu che stai leggendo
sei edotto del tuo spirito immortale?


Dimmi, qual è il tuo pianeta prigione
se non quello che alimenta
una perenne illusione?


Apri gli occhi e spegni la tivù,
rompi gli schemi ed ogni tabù.
Il sistema ci limita e teme il risveglio,
la verità redime dall’ipnosi e dall’imbroglio.




Share |


Opera scritta il 07/12/2020 - 00:01
Da Marco Giuseppe Vito
Letta n.204 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Una poesia molto affascinante e veritiera con alcune espressioni che mi colpiscono più delle altre: "effimera intelligenza", "perfida podestà di scienza ed incoscienza", "pianeta prigione che alimenta una perenne illusione", "il sistema ci limita e teme il risveglio"... Molto condivisa ed apprezzata!

Carla Vercelli 07/12/2020 - 17:47

--------------------------------------

Alzo le mani disarmato.... leggo e rileggo ogni frase.... c’è il mondo di noi terreni... il bianco e il nero ... c’è l’annerito il trasparente e il chiaro di ogni vissuto... la mano invisibile che tutto fa girare e noi ci siamo in mezzo spettatori di ciò che ci viene vomitato . Essere qua ed avere la libertà di manifestare il nostro pensiero ed avere la libertà di leggere pensiero altrui già mi fa sentire su un altro pianeta... il pianeta libero del sentire libero.
Mille riflessioni e mille domande.... sei grandioso perché le sai con cura, riguardo, intelligente ritmica e metodo... farle digerire... prima dolorosamente masticare e poi assorbirle.
Complimenti ... sei grande.
Grazie
Paolo
*****

Paolo Pedinotti 07/12/2020 - 17:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?