Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Di 14, 13 e 10 anni...
Fermo immagine...
Pagine nere...
Ricordati di me...
I raggi di sole dei ...
Alla fine è solo un ...
Con me stesso...
Tu Sei Leggenda, Ma ...
Al mondo ci sono cos...
Solo gli stolti fug...
Quale goccia di rugi...
Litorali d'inverno...
Ubriachezze...
La quiete del fondov...
La tempesta perfetta...
Ma basta!...
Ho imparato il futur...
In giorni radiosi...
LA VERA BELLEZZA ...
Gaute da Suta!...
La Strega...
L\'UOMO CHE HA DATO ...
Bucce di aurora...
RONDINE...
Haiku 4...
E così sia...
La morte...
Uno sguardo...
SMART...
Il mio tempo...
INGANNI...
Ricominciare...
A mie spese...
Cuori di cartapesta....
Nell'epoca dell'acce...
Sei la mia ragazza s...
COME VA?...
iIncubi...
SENSO MORALE...
Tuareg...
Sono le 19 di una fr...
Il Mastio...
IL DISUMANO (PERL LA...
Ouverture...
Tornerà a posarsi su...
Artù...
RICORDI NEL CUORE...
IL LUOGO DELL’ ABISS...
Ho creato il tempo...
Echi Lontani...
L'AVVOCATO DEL PARTI...
La Pietra...
Partenze...
Briciole di benevole...
Vita...
ELOGIO ALLA SC...
l\\\\\\\'ornitologo...
L'altra ora...
L'inverno scontento...
2.0...
Siamo a Catania...
cielo d'inverno...
UNA STORIA NUOVA...
Composizione n.447...
Perdonare e' necessa...
Dedica di amore....
L'aria novella...
Storia di una scato...
Mission Impossible? ...
Sguardi...
Simulacri......
MISTERO DELLA V...
Imparare a donare...
Il circo...
Dalla mia casa...
Cuore dalle fattezze...
Il manipolatore affe...
La libertà è un Pont...
Il pianista...
È per te......
Acchiappasogni...
Meriggio d'inverno...
Il mio male il mio b...
Confusione...
IL GIOCO DEL SAPUTEL...
Come gnu nel Nilo...
Tutto il mio tempo...
Ti amo...
Sonno...
Per te...
Le parole...
Aldilà delle nuvole...
IL BUONGUSTAIO...
*Tanka 4...
'O BAR...
LA MIA POESIA...
Regina di Picche...
Un uomo ricco e pote...
Cenni di Marceau...
Il ritorno del poeta...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



GOCCE D'ACQUA

V’è un’oasi di pace
nel barocco tempio
affreschi e colonne sagomate dal tempo;
Salgo ogni mattina all'alto colle
per rinfrancare il mio respiro
e ripulirlo dallo stato impuro.
Io sono qui, il tempo si è fermato
resto così, lo sguardo estasiato
rivivi in me in ogni mio gesto d’amore,
rivivi in me o mio Signore.
Recomi alla fonte, di luce d’ acqua pura
per dissetare l’ansia e la mia natura
Alzo lo sguardo al vecchio legno e
la corona di spine, posta sul Golgota
del caro Padre mio.
Io sono qui, il tempo si è fermato
resto così, lo sguardo estasiato;
rivivi in me, in ogni mio gesto d’amore
rivivi in me, o mio Signore.
Al mio fianco della madre sua
che l’accudì e custodì
il martoriato e prediletto figlio suo.
Mi prostro penitente umile e sommesso,
elemosinar ancora adesso il Suo perdono.
Chiedo nelle dolenti notti,
ancora desso di guidarmi nell’arduo
mio cammino della vita.
Io sono qui, il tempo si è fermato
resto così, lo sguardo estasiato,
rivivi in me in ogni mio gesto d’amore
rivivi in me o mio Signore,
io, davanti a te, torno bambino ancora
torno bambino ancora
torno bambino ancora
io, davanti a Te.



Share |


Opera scritta il 19/02/2021 - 12:54
Da Carmine De Masi
Letta n.546 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Ringrazio e gratificato per i vostri commenti. E' stata musicata e cantata da un frate. se vi fa piacere e la volete ascoltare, andate su youtube... digitate Gocce d'acqua di Carmine De Masi.

Carmine De Masi 20/02/2021 - 22:39

--------------------------------------

Dolcissima. Fa rivivere il tempio e le immagini sacre, fonti ispiratrici di preghiera ardente che si scioglie in poesia.

mare blu 20/02/2021 - 21:24

--------------------------------------

Bellissima ode al signore

Orsolino Nonno 20/02/2021 - 18:44

--------------------------------------

Una bellissima preghiera dedicata al Nostro Signore. 5*.
Buona serata

Alberto Berrone 20/02/2021 - 18:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?