Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il suo amore per ess...
Nostalgie...
Sul moscone del nost...
A volte si misura il...
La carrozza di Gurdj...
Cuor puro...
Nel profondo sonno...
Natale Francescano...
PASSIONE SCINTILLA...
Mirko D. Mastro...
Pel bottaccio...
Ad occhi aperti vivo...
Nessuno é cosí bra...
La Terra che sussurr...
Asceta...
Sangue di Medusa...
Intimo...
RESPIRO...
Non sempre è buio...
Vorrei...
Paolo...
A NATALE...
Cyrano...
QUANDO IL GIORNO MUO...
I colori dell'autunn...
Finisce così...
Sguardi d'amore...
STORIE DI GUERR...
Inviando al cielo la...
e, piove......
Attimo...
ERI IL SOLE...
Curvatura....
E' uno di quei giorn...
Montagne russe...
La Pantera...
VORREI...
Il mio compito è pro...
Scampoli...
Un volo in su e qual...
Vuoto Lunare...
L'avvocato di Dio, o...
MALINCONIA...
E POI SI VEDRA’...
Aroma therapy...
Osservando il cielo,...
Il tempo passa...
Tempo di Natale...
SE IO FOSSI...
SOGNI DESIDERI I...
Appeso ad un aquilon...
Attàrdati sulle mie ...
L'oltraggio...
Agnese VISCONTI...
L' amore...
L'imperfezione...
VOLI DI VERSI...
**Tanka**...
Fantastica luna...
Quando la Notte sopr...
Se sei donna...
Da qualche parte...
Il copritavolo nuovo...
Affidai al silenzio...
Elicriso...
Mondi infiniti...
Il fiume...
Fine di un matrimoni...
Coccinella...
Foglie...
Autunno colorato...
In un filo di voce...
IN INGHILTERRA È IL ...
Scusami......
Caramelle...
ILLUSIONE INTRISA ...
Il finto autunno...
Dadi e fortuna....
Nonsense...
Anima potente...
Spazio-Tempo....
La stanchezza nascon...
Quando sarai lontana...
Gelo...
Per questo mi batter...
Pani e pesci...
Le Notti di Elisa -n...
Castel Toblino...
Violata...
TORNA IL NATALE...
Una rosa, un sorriso...
Come rugiada...
Occhi...
E' mistero...
A spasso di notte tr...
Il rifugio...
Sul cortile...
Ti lascio una poesia...
Mar della Melassa...
Quando l'amore è un'...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

A te donna

Anima fragile
errante e turbata
sciogli tutte quelle
trecce fragili,
è ora di prendere
il timone
delle tue convinzioni
e strapparti di dosso
quei vestiti sgualciti,
quelle impronte violente,
quelle lacrime solitarie.
Ti hanno fatto donna,
ti hanno fatto viva,
di sangue e di passione,
non soccombere tra le paure
e i pugni viola.
Tendi la mano,
fatti abbracciare,
dal soffio di vento di casa
fatti cullare...
Dispiega le ali e
vola madre,
sorella,
figlia,
amica mia
vola lontanissimo
ma stavolta
vola davvero.



Share |


Opera scritta il 22/09/2021 - 23:34
Da elisa de angelis
Letta n.237 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


La donna se vuole sa essere forte, un bell'incoraggiamento a spiegare le ali
alla consapevolezza verso la gioia della vita, bellissima dedica!

genoveffa genè frau 24/09/2021 - 20:34

--------------------------------------

Una dolce lirica come dedica a tutte le donne, un grazie accorato, mi l'ho apprezzata molto.

Maria Luisa Bandiera 23/09/2021 - 14:22

--------------------------------------

Da dedicare alle tantissime donne, per spronarle quando è troppo bisogna volare via, prima che sia troppo tardi, spesso ci si può salvare soltanto da sole, volando via dall'inferno, qualcosa si troverà senz'altre di meglio gran coraggio scrivere simili testimonianze, ah se non ci fossero le donne cosa mai avremo fatto... ancora non lo capiamo..

FADDA TONINO 23/09/2021 - 09:36

--------------------------------------

Questa poesia ha le ali interiori per spronare verso mete agognate che raffigurano la piena libertá individuale. Complimenti

Jean C. G. 23/09/2021 - 08:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?