Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Anni d'inferno! ( foto di blog.yoy-ng.it )

Anni d’inferno!


Ho ingoiato bocconi amari
per troppo tempo!
Quella casa era
una prigione ormai.
L’atteso fine settimana,
per quasi tutti
un ristoro della mente e
del corpo, per me invece
un senso di reclusione.
Troppo tempo da
trascorrere in famiglia.
Famiglia! mah!
Separato in casa, per me
quelli erano i giorni
della rabbia e
dell’aggressività.
Quanti pizzichi sulla pancia!
Due anime innocenti
assistevano a quelle
intestine lotte fra
due grandi genitori… piccoli piccoli!
Per non recar
dolore aggiunto
a quei fanciulli,
qualcun doveva pur far
un passo indietro.
Allora fui io, … per quattro anni esatti.
Impari così ad evitar
gli attacchi, le sfide,
ricorri al tuo buon senso
che poi buon senso non è mai.
Cresce la rabbia e
le tempie pulsano,
rimani un tormentato.
Ed il sapore di quei bocconi
nel mentre è sempre più amaro !
Anche lo stomaco
non risponde più,
hai somatizzato tutto!
Il peggio ancor non è arrivato!
Eh già!
Dovrai separarti proprio
da quello che ti ha imposto
di restare in quella prigione.
Un amore figliale:
ti ha ridotto….. un niente
hai perso la stima di te stesso
la libertà di agire e pensare.
Credi di sbagliare tutto,
che tutti siano contro di te.
Temi i giudizi altrui
ed hai paura degli sguardi
della gente,
la stessa gente che migliore di te
poi non è . Lo scoprirai dopo !
Ma sono i figli a chiedertelo!
E allora ti fai forza e coraggio
Incassi le cattiverie
della incomprensione.
Ti fai bucare lo stomaco da
vendette e ritorsioni
e tutto, tutto in nome
dell’amore per i figli!
Anni di inferno!


Luciano Capaldo 26 febbraio ‘15



Share |


Poesia scritta il 26/02/2015 - 21:05
Da luciano rosario capaldo
Letta n.507 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


HOLA LUCIANO bello questo sfogo sincero, elaborando il dolore si riesce a lenire o almeno a calmare l'animo. Se può consolarti ci sono molte situazioni simili....
Me gusta la scrittura Hasta luego

Lucio Del Bono 27/02/2015 - 17:09

--------------------------------------

Quanti sacrifici si fanno per amore dei figli? Una poesia/confessione che credo che possa riguardare tanti altri padri separati in casa...sei proprio un santo, buon fine settimana,

Chiara B. 27/02/2015 - 15:31

--------------------------------------

Hai raccontato bene una situazione dolorosa che purtroppo è sempre più frequente. Ogni volta che leggo queste storie mi domando come avrei reagito se fosse capitato a me. Proprio non lo so. Saluti, Fabricio

Fabricio Guerrini 27/02/2015 - 14:06

--------------------------------------

Situazioni non facili. I figli sono, spesso, alibi, preda, e vittime maggiori, nel qual caso fossero piccoli, ancora di più.Salvaguardarli non è facile. E non è mai facile giudicare: le cose bisogna viverle per capire. Spero tu abbia trovato, ora, un pò di serenità. Ciao...

Gio Vigi 27/02/2015 - 13:08

--------------------------------------

Anni d'inferno... che portano cicatrici ben visibili... cicatrici per il bene de la propria prole... Ora soltanto dimenticanza?

Rocco Michele LETTINI 27/02/2015 - 08:16

--------------------------------------

Bella confessione...una poesia di pancia, come le definisco io, o di stomaco...molta forza espressiva in questi versi...avrei visto bene anche un post in prosa sull'argomento...chissà quanto hai da raccontare. ciaociao.

. Focus 27/02/2015 - 08:14

--------------------------------------

Gran verità narrata con maestria. Bravissimo. Eccellente Ciao M

Liliana Boboaca 27/02/2015 - 06:56

--------------------------------------

La vita a volte è dura, ci presenta conti salati da pagare, ma poi può cambiare rotta!
Ciao Elisa

elisa longhi 27/02/2015 - 05:06

--------------------------------------

Triste calvario, ma bellissimo l'insegnamento finale. Lodi.

Paolo Ciraolo 27/02/2015 - 00:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?