Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Quando fai tanta fat...
Sensazioni 8...
Ah...noi donne...
La cuffia...
Nessuna sete se non ...
'A nascita do criatu...
Ictus...
Di sere d'autunno...
il declino del mondo...
Haiku A...
I colori del cielo i...
UN VIAGGIO FANTA...
La musicista...
Nella nebbia...
Haiku n°12...
Haiku 3...
carcame...
Io ti amo....
Il tradimento...
Jeanne Hebuterne...
Magnolie...
stringimi...
Sentii il candore de...
Sesso, droga e......
Distillato...
Fratel Saio...
Il perdono...
Si cerca nel fiore: ...
HAIKU N. 16...
La Sacra Famiglia...
L'ora...
E così io un giorno ...
Prospettive dinanzi...
CERCANNO ‘N SOGNO ...
Ho bisogno di qualco...
Strofa 20ª...
TERRA POESIA DEI...
Non esser triste...
Sono solo coincidenz...
Coccole affettive...
Ferite / fiori...
mamma...
Haiku G...
Quel sinistro frusci...
Il viandante...
Un abbraccio è un po...
Siamo piccole matite...
sfuggente...
Gli chiesi: denudami...
Paraventi ai venti e...
SPARSI FRAMMENTI...
Geranio nero dedicat...
Sei...
Bianco e nero...
Felino...
Presepe in movimento...
Canzone d'amore....
L'alberello...
Due, ma uno....
SCRITTURA SILENZIOSA...
Notte silenziosa...
Il più grande idiota...
Bosco della poesia...
Non siamo padroni de...
ROSA...
LA FELICITA’. Uno sc...
misericordia...
Tanka 2...
Window...
Honey...
Abitudine...
SORRISO...
Obiettivo...
Malinconico stomp...
Non tradirmi...
Un attimo...
Filigrane di betulle...
La ragnatela...
HAIKU P...
Specchio...
Dimenticata...
storia...
ESSENZA...
CERTEZZA 2...
Cugini? Mai!...
LA FANTASIA...
Hai mai provato...
Tremore...
La quantità fa solo ...
IL MONDO al GELO...
A te che arriverai...
Tanka 1...
Haiku n°11...
Il distacco...
Il sopore della poes...
Volare nella tempest...
Dolce umano...
La sconfitta degli u...
Decisioni difficili ...
La donna di carta,...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Vivo e tu non ci sei

Vivo e tu non ci sei, con in mano questo cuore di cristallo che si è frantumato in mille pezzi
e ogni pezzo che raccolgo mi ferisco di profondo dolore.


Vivo e tu non ci sei, nel luogo della memoria dove in piedi attonito osservo la tua foto con in mano
un sacchetto di velluto grigio pieno di te. E’ tutto quel che ho.


Vivo e tu non ci sei, di notte dove attendendoti piacevolmente in un subdolo sogno, ti trovo e
ti perdo come un gioco a cui non posso e non voglio sottrarmi.


Vivo e tu non ci sei, in questa casa piena di ricordi, vuota da un silenzio fragoroso ed io
che mi tappo le orecchie per non sentire troppo la tua assenza.


Vivo e tu non ci sei, in questo giorno di festa dove sulla mia maschera è stampato un sorriso aperto e dietro
si cela un cuore spezzato che nessuno potrà mai vedere.


Vivo e tu non ci sei, in questo letto gigante, grande come il mare, calmo come un lago
dove tutto è immobile, fermo come in una fotografia.


Vivo e tu no ci sei, quando cammino per strada con te accanto, mano nella mano, e quando mi volto
per guardarti, mi coglie il vento freddo della solitudine.


Vivo e tu no ci sei, nelle mie lacrime, l’ultima emozione che provo ancora per te.


Vivo e tu no ci sei…più.



Share |


Poesia scritta il 20/07/2011 - 08:45
Da gerardo leo
Letta n.988 volte.
Voto:
su 13 votanti


Commenti


Ecco la poesia costruita come piace a me. Un gioco di parole impastate ad emozioni, e riga dopo riga si rafforza l'intensità del messaggio, sino a prendere forma e creare l'immagine figurata del sentimento trasmesso. Che dire? Perfetta, complimenti sinceri e grazie per averla condivisa con tutti noi! Ciao Anna

anna 27/07/2011 - 17:49

--------------------------------------

che dire esprime esattamente il mio pensiero di fratello grazie gerardo

Tony 22/07/2011 - 23:30

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?