Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\\\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Expo Italia 2015

Uomo e Natura si incontrarono un dì,
e Dio li consacrò e li benedì.
Con la pioggia e con il sole,
stagione dopo stagione,
vive e vegeta la loro unione.
Tanti sono stati i cambi di generazione,
da quel famoso giorno di benedizione e
molti sono stati i prodotti della coltivazione
generati dall’uomo sulla terra,
per sfamare le persone.
In questo tempo di globalizzazione,
di fame e malnutrizione,nel mondo,
muoiono ancora troppe persone.
Assicurare a tutti alimentazione,
resta ancora una missione,
per nutrire la vita di energia,
senza dire un’eresia.
Chi ha fame, si dispera e non crede molto
agli slogan delle belle parole
e all’evoluzione della tecnologia,
che dal 1 Maggio prende il via.
Spera e prega, che quell’uomo
creato dal Signore
condivida la sua produzione,
senza fare speculazione.
Cominciamo subito,
tutti quanti a collaborare,
per portare in tutto il mondo
quel minimo vitale di “ Pane e Acqua ”
da mangiare.
Non sarà il master chef della soluzione,
ma se l’uomo pensa al prossimo come a se stesso
e comincia a risparmiare,senza più sprecare,
l’esposizione universale,
vincerà la lotta con la fame.


Share |


Poesia scritta il 21/09/2015 - 10:22
Da Luciano Patacchiola
Letta n.295 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?