Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

I miei abissi...
Ilaria...
LA MERAVIGLIA E'...
Gianna la matta...
I battiti del cuore...
Fruscio di ali...
192 i chilometri...
La notte rub il chi...
L'ultimo fiore...
Sarebbe straordinari...
Un suono d'organo...
Levi e la curva...
Clochard (omaggio in...
Tremante aurora...
Chi si ettiri custu ...
Experience...
Vogghiu cantari all'...
ORA DIMMI DI TE...
I SEGRETI DELLA ...
VICO PARADISO, I NAS...
Che Meraviglia...
Vari pensieri...
In nome della Rosa (...
Opale rosa...
Sentiero...
La curva di Lvy...
Misero mercato...
Alle notti d\'estate...
Il tempo remoto...
Notti africane...
Quando il culo bruci...
DOMENICA SERA...
IL GIOCO DELL'OCA...
Lei voleva solo dorm...
Crepuscolo...
LE STAGIONI IL ...
Profumo...
Baratto...
Romantica Luna (omag...
Laura (drabble)...
sono ancora viva...
E' come se...
Folate (omaggio in t...
Non per tutti lacqu...
Mia e Pietro....
Pioggibonsi...
Il silenzio dell\'an...
Amo...
Sconcerto...
DONNE DEL PASSAT...
Carissimo Topolino...
HAIKU 32...
Waka 3...
E poi...
La panchina dei rico...
Quando non sono in v...
Perse la luna (omagg...
LA NEVE...
LA POESIA E LESSEN...
Sei qui, ma altrove....
Come fiorite aiole...
Occhi...
Dea minore...
LA BELLEZZA DELL...
Fiore reciso...
Morgan il Vikingo...
Non era Kant ma ball...
In silenzio...
Donna...
Ardenza (il racconto...
Solipsismi...
Amor...
Le orme dei miei pen...
tomorrow...
Le emozioni sono com...
Polvere...
in fragranza di ingo...
All'anagrafe...
Mamma...
C' ancora domani?...
All'improvviso...
Il Congresso....
Gioved gnocchi...
Il racconto del mare...
Abbi cura di te...
LA VITA E' UN ...
Orologi senza ore...
Un barlume di luce...
POETI...
Ardenza (drabble in ...
Cangiare...
Il tutto e il niente...
Parole...
PENSO CHE TU RICORDI...
Riflessi nel silenzi...
Promessa damore...
I cortili...
Croscio...
PARLAR SENZ A RICORD...
GIULIA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

PURIFICAZIONE

Ora piove. Ma forte,
tanto da sembrare
l'unione di cascate nate
dal vuoto del cielo.
La natura a contatto
con l'altra natura, pi violenta,
pi forte che vuole ingrandire
l'Essere Dio.
Scende senza sosta,
purificatrice dei campi
dei villaggi, di tutti
e di tutto fuorch degli uomini.
Ma purificare pulire
in ogni minima parte,
per poter questo l'uomo
dovrebbe esporsi non
a pioggia di acqua,
che lava e rinfresca,
ma ad una pioggia di fuoco
che brucia ogni piaga di male,
che rende l'anima ed il corpo
dolorante ma puro,
sciolto dal peccato
e dai piaceri terreni.
Ma l'uomo nascosto,
rintanato fra muri di pietra:
per lui il peccato la vita
il sacrificio del bene la morte.


Share |


Poesia scritta il 02/02/2012 - 17:12
Da Lucia Ghitti
Letta n.1074 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?