Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ti guardo... Ti sent...
L’aforisma è… L’a...
Papaveri...
Mare nero...
...negli aranci dei ...
MUORI...
Io sono...
OGGI...
Il buon pirata ...
il sistema e la norm...
Genesi...
A Leopardi ( Parte 1...
giocosi attimi...
Notte sui Lungarni...
HAIKU N.20...
La giostra Felicità...
Salpare verso le ste...
È tardi...
Felicità...
Tovaglioli...
L'ornitolo...
UNA VOLTA E' S...
La maledizione dell’...
Di bianchi...
ACCOMPAGNAMI ALLA VI...
Sole di nebbia...
'O Puvuriello - Il p...
Invidia...
In pace con se stess...
Analisi del mio scet...
Volare...o forse no!...
Chi sei......
Canto di lei che ven...
La lucciola...
La mia storia- OTTOB...
Le Odle...
ODE AL MIO SORRISO...
Loro non c'entrano...
Il sole è amore...
SOLCHI PROFONDI SULL...
Vacanze virtuali...
A mia moglie...
Una storia d'amore...
Aspettando l'amore...
Sogni e Incubi...
Ci siete...
Il tempo...
HAIKU N.18...
La vita in un attimo...
LEGAMI...
La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Isolati e… obliati, o… archiviati?

Giovani scèman…
tristi guàrdan assiòli.
Non è progresso!






<=> <=> <=>
La poesia è stata forgiata per aver scorso un pensiero di George Bernanos, scrittore francese del 1900:


"È la febbre della gioventù che mantiene il resto del mondo alla temperatura normale. Quando la gioventù si raffredda, il resto del mondo batte i denti".



Share |


Poesia scritta il 23/10/2015 - 10:11
Da Rocco Michele LETTINI
Letta n.743 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Rocco docet! Il mio encomio. Ugo.

Ugo Mastrogiovanni 26/10/2015 - 15:36

--------------------------------------

DA FACEBOOK:


Stel Samo
24 ottobre alle ore 9:29

... come darti torto? I giovani sono il motore del mondo, che con la loro energia vitale, l'impeto del loro spirito; spesso con la loro immagine idealizzata ... dovrebbero essere in grado di trascinare le masse e rivoluzionarlo il mondo. Purtroppo sempre più spesso li ritroviamo già apatici, sfiduciati e questo non va affatto bene, perché getta un velo di tristezza, che dipinge di nero un futuro, destinato così al regresso. Come sempre, in pochi incisivi versi, hai dipinto un quadro nitido ed esaustivo di una realtà, che purtroppo è sotto gli occhi di tutti! Grazie ancora per questo ulteriore spunto di riflessione; buon fine settimana e buona giornata a te!


Rocco Michele LETTINI 25/10/2015 - 11:38

--------------------------------------

Ciao Rocco ben ritrovato.. Quanto hai ragione... Sono i giovani che purtroppo ne pagano le conseguenze di questa società corrotta... Complimenti caro.. ti abbraccio.. buona serata. ciao.

Maria Cimino 23/10/2015 - 19:16

--------------------------------------

E' verissimo la forza del mondo sono i giovani per questo dovremmo pensare principalmente al loro futuro. Ciao

Anna Rossi 23/10/2015 - 18:35

--------------------------------------

Complimenti. Amico...io su questo argomento. Ho scritto un nero libro..complimenti ancora.

valeria viva 23/10/2015 - 17:32

--------------------------------------

Ebbene si Rocco, quanta verità nelle tue parole!!
Ci sono sempre meno giovani nel nostro paese, e quelli che ci sono, hanno la tristezza nello sguardo. Troppe difficoltá, il lavoro che manca...
Il progresso si rallenta...
Sempre meravigliosamente saggio, grande poeta! Felice serata a te.

Maria Rosa Schiano 23/10/2015 - 17:20

--------------------------------------

Ineccepibile ed eccellentissimo aforisma verità. Non è civiltà se i giovani non sono felici e pienamente integrati nella società. Lodi Rocco

Paolo Ciraolo 23/10/2015 - 15:52

--------------------------------------

Ciò, non è progresso, pienamente condiviso, carissimo Rocco, sempre attento e bravo. Buon pomeriggio

MARIA ANGELA CAROSIA 23/10/2015 - 15:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?