Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La vera gentilezza c...
Il mondo a quote più...
Fobia...
Quando ognuno fa que...
La Coccinella...
Cento anni...
HAIKU 11...
Grotte...
Non ascoltiamo quell...
Finzione (Anglicismi...
PULIZIE EXTRA...
Afflato di luna...
L\'uomo che conobbe ...
Il mio sogno...
Illusioni...
L'ITALIA DEI FURBETT...
In pensiero...
L'ora del corvo...
Balconcino...
CALA LA NOTTE...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Due universi...
Una piccola malincon...
Je...
Milos tra le braccia...
Silenzio assordante...
Scrivo di getto...
Ortensia Selvatica...
Eccomi amore......
Distratta...
Ancora sorridono i f...
PETALI...
L\'uomo che conobbe ...
Il faro...
NOTTI IN PRESTITO...
MADRE MIA DOLCISSIMA...
IL CONOSCENTE PIACIO...
LA FELICITA' VIE...
caro Mango...
ROGER...
Cieli silenziosi...
Infinita luce (conco...
Note diverse...
I SUOI OCCHI COME UN...
Destino...
Cullami o mare...
Compendio universale...
In bilico...
La mia amica Martina...
LA VIA DEL CIELO...
Tra le figlie di Net...
DOLORE...
Il dolore degli altr...
Lucente D'amore...
Donna... e...
L'egocentrica a teat...
Canto di lei...
Piccolo soldato...
L\'uomo che conobbe ...
Giaggioli...
E sei sempre lì...
QUADRO DI BOTTICELLI...
Il Timido Gheppio...
Essere se stessi..ri...
IL SOLE AL TRAMONTO...
LA TEMPESTA PERFETTA...
Cartolina...
Vestita di nero...
I misteri dell\'abba...
L'unica creatura...
Tu, Alato Amorino...
Brucia la terra...
La dolce compagnia...
Lei, ride amara dei ...
La partigiana...
Rosengarten...
Dillo un'altra volta...
Intenti d'amore...
Bianco e nero...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Silvestre...
APRI IL CUORE...
La rosa...
Il calamaio di latte...
UN FIORE RECISO...
Eppure...
Tace il silente tigl...
PASCIUTI TARLI...
Musa in prestito (a ...
Nei righi...ti ritro...
MILKY CUCCIOLO...
A Mia Madre...
Il mio destino è il ...
AL MARE IN LIGURIA...
La paura della morte...
Tra un rigo e l'altr...
Poesie di gioventù...
La colazione (prosa ...
Haiku 12...
LA TRAPPOLA RUSSA. ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

A MIA MADRE

Mamma come m'è dolce proferire questa parola
racchiude della vita la pura essenza
ti guardo e il tuo sorriso mi consola
quanto preziosa è la tua presenza!
Vaga nell'infinito l'indomito tuo cuore
traghettato nelle ali del passato
vorrei lenire ogni tuo piccolo dolore
e serbare le lacrime che hai versato.
Preziosi gioielli della vita mia
racchiudono la tua triste storia
scende un velo di malinconia
per me sarai sempre la mia "Vittoria".
Sei la stella scesa dal cielo
punto fermo della mia vita
il fuoco che scioglie il gelo
cullando l'anima sfinita.
Accanto nel bisogno ogni momento
coraggiosa e a volte silente
forte è l'amore che dentro sento
e scende fino al cuore lentamente.
Sei l'Angelo mandato dal Signore
il sereno dopo la tempesta
vorrei trovare le parole
ma lo spirito muto resta.


Share |


Poesia scritta il 15/02/2012 - 11:54
Da MARIA MADDALENA SCANNELLA
Letta n.1170 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Vi sono errori di digitazione, pertanto ripeto il commento.
Gentile poetessa, ho letto con emozione i tuoi versi delle due poesie: A mia madre e A mio padre, nonché altri tuoi scritti. Io non ti dirò brava: è un luogo comune. Tu hai sublimato la poesia con l'amore, che lega eternamente ai genitori. Hai la grazia di donare, a chi li recepisce, i sentimenti e le intense emozioni della vita. Ad maiora, Maria Maddalena Scannella

Gino Ragusa Di Romano 20/06/2013 - 09:25

--------------------------------------

Gentile poetessa, ho letto con emozione i tuoi versi delle due poesie: A mia madre e A mio padre, nonché altri tuoi scritti. Io non ti dirò brava: è un luogo comune. Tu hai sublimato la poesia con l'amore, che lega eternamente ai genitori. Hai la grazia di donare a chi le recepisce le i sentimenti e le intense emozioni della vita. Ad maiora, Maria Maddalena Scannella

Gino Ragusa Di Romano 20/06/2013 - 09:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?