Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Bah!...
4 Dicembre 2020...
Natale...forse!...
La vita...
Cambiare il nostro r...
Armonia...
Inverno...
IL CUSTODE DI PAROLE...
Lo Straniero senza N...
I ricordi del cuore...
Elucubrazione n. 8...
Prendiamo!...
Comunque...credo...
BUGIE INACCETTABILI...
Al di là...
Lo stato di inutilit...
Abbracci...
Il Vuoto NATALE...
Il tempo...
Micio il mio gattino...
Il viaggio (poesia b...
Accade...
Luce...
ALLA FINE DEL VIALE...
MALINCONIE...
Chissà dove volano i...
Tanka 17...
LA MORTE E L' ...
OCCHI...
Polvere di sole...
insieme...
HAIKU M...
Sole d'autunno...
L'ultimo Natale...
Come foglie...
Storia di Mario...
Umanità...
Il signore delle ani...
Maschere...
INASPETTATAMENTE...
Se ami, Dio è nel tu...
Prigionia...
Le scorte...
Haiku Am...
Gelosia...
Con lo sguardo del s...
Il viaggio (poesia v...
Non chiedere grazie ...
Sopra le nuvole...
ESSERE UMANI Ess...
Cerca quella pace in...
ESSERE CREDENTE...
Dudù Concorso poesia...
Sarai per sempre la ...
Covid a dicembre...
Il senso della vita:...
FORTIFICA...
Il tempo in cui non ...
Mi imprigiona questa...
Lacrime di...
GIRANDOLANTI FLUSSI...
Orto speziato...
CELESTINO (dalla Ser...
MI SONO SVEGLIATA...
Occhi dolenti...
Geniale !...
Mettimi da parte...
Diatriba...
MONITO...
Sogno...
DAVANTI SAN ROCCO...
NON PER I NOSTRI MER...
In morte della giove...
Il viaggio (Haiku G)...
Mi hai accarezzato p...
Mattina...
Passerà...
6 poesie realizzate ...
ALI DI FARFALLA...
Il mio tempo...
Se potessi...
PER DANI...
Coronavirus...
Diego...
Pensami Ancora...
Amicizia...
Buon Viaggio...
La superbia fa dir...
Elucubrazione n. 7...
Bianchi pupazzi...
E......
Amo la vita...
PALESTRA...
occhi...
Volevo dirti...
Profumo di casa...
Giocare con la vita,...
Noi raccoglitrici de...
In viaggio...
Il viaggio (Senryu I...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

I

Tutto di bianco intorno è ricoperto
e ancor la neve cala volteggiando
mentre leggero, il vento sibilando
vola la neve nell’andare incerto.


Con l’ansia in petto, a passo svelto e certo,
di porta in porta Giuseppe va bussando
ed un lettuccio per Maria invocando,
in loco pur modesto ma coverto.


Ma non è locandiere a dare ascolto
ch’ogni cantuccio dell’albergo è pieno;
indi, posto può tener su paglia e fieno.


Colui che delle stelle è ancora più alto
nasce nel letto di una mangiatoia
ma per Giuseppe e per Maria è piena gioia.


Al caldo del respiro, nella stalla,
docile bue l’ accoglie e l’asinella
che di Natività sono gaudenti
non quali quadrupedi incoscienti


ma animali bipedi intelligenti,
che forzan loro mantici ansimanti.
onde donare tepore agli astanti.



Share |


Poesia scritta il 28/08/2012 - 12:41
Da nello maruca
Letta n.837 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Enio,
lungi da me polemizzare e, soprattutto, con chi è molto più capace di me; permettimi solo una precisazione: La nascita del Bambino Gesù, per quanto tramandatoci, anche verbalmente dai nostri avi, è avvenuta di notte e al " freddo e gelo" e, poi, la poesia, me lo insegni, è per lo più fantasia ed anche se a Betlemme non nevica chi ci assicura che duemilas anni or sono e, per la circostanza, non nevicasse?
Apprezzo i tuoi commenti e da essi la mia stima per te accresce.
Un fraterno abbraccio.

nello maruca 29/08/2012 - 13:04

--------------------------------------

bella. complimenti.

Io Sono 28/08/2012 - 20:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?