Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fiori di Pesco...
La malattia dei rico...
Emozioni a colori...
Blue Lobelia...
BRIVIDO CALDO...
CORIANDOLI DI VITA...
Il vento infausto de...
Vespero...
La distanza...
Una sera lontana...
Ti ruberei...
Le stagioni della vi...
La frontiera...
Parla...
ACCIDENTI ALL\' ...
Minchia! Signor tene...
Haiku 26...
Causa e Effetto...
Retorica-mente?...
Erotico sogno...
La erta salita...
In equilibrio instab...
Meglio cadere, anche...
PRIGIONIERI DEL COVI...
POI NULLA PIÙ...
Click ()...
Panacea...
Quel tempo che fu (l...
Il mondo che verrà...
Quando finisce un am...
E' tutto qui...
Possiamo...
Calpestar il proprio...
Non è un granché (v...
GAMBERO...
FERMA È LA VITA...
Metafisica...
Il venditore di frit...
Paese mio...
Stella...
LA FEDE...
IL PROFUMO DELL...
Diogene e il sonetto...
Dominique Noir...
Chiaroscuro...
La provocazione è un...
Si comunica non per ...
La Tigre...
Poeti stropicciati...
IL SOLCO DELLA MATIT...
PIOGGIA SABATINA...
Patate in picchiata...
Solo fra i soli...
Un sogno...
Il colore dei ricord...
La crociera...
Dimmi quanto mi desi...
Un incontro fatale...
Nuovi colori simili ...
Nell'aldilà...
LA TERZA GUERRA MOND...
Sorrido...
Elisir Di Una Madre...
La mia dimora...
Sorridi, credimi e l...
Il messaggero dell'a...
Brividi d'Aprile...
Invisibile senso...
I COLORI DELL' ...
Le lacrime più amare...
Il tempo è denaro...
Gioventù 1968...
Se sei onesto e buon...
La palla lanciata gi...
Scendere...
Un velo sottile...
Il contrasto dei col...
Per...sopravvivere...
Lingue lunghe...
Il violinista...
Com'è difficile.......
Arrivare alle stelle...
Perchè piangi?...
haiku a...
Libertà...
Per Te...
Il Maggiore Lionel W...
Venti di guerra...
La vita come le stag...
Anima e corpo in gin...
GALLI...
Se entri nella mia v...
Argonauti...
SONO UN ANGELO...
Moda...
Il primo amore...
Il forestiero...
Più dai risorse, buo...
Soverchio...
Questo amore impossi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

ISOLE

Isole,
nelle cui terre son sepolte
infinite bellezze inesplorate.
Vi passeggiarono
anime leggere,
Piedi pesanti e sgraziati,
E mani senza misteri
Non seppero dove,
Non seppero come,
Non riuscirono a scavare,
Non trafugarono nulla.
Approdarono zattere,
Navi eleganti e
Barche di pescatori,
Vi riposarono per qualche notte
E ripartirono senza tesori
E senza storie da raccontare
O da tramandare scrivendo
Con negli occhi troppo piccoli
Per ricordare
Immagini solo da immaginare.
Isole per scelta,
Per non essere luoghi comuni,
Sulle cui rive si infrangono sogni,
E desideri da dimenticare,
Tra le cui rocce crescono fiori sconosciuti,
Sulle cui vette vivon
Aquile e falchi viaggiatori
Isole disperse
Che custodiscono l'essenza
Di cui sono fatte le stelle e le nuvole lontane
Che un tempo furono
un'unica terra fertile,
Che ancora oggi a riaccostarle,
Combacerebbero alla perfezione.
Isole,
In mezzo a un mare
Di viaggiatori
Senza bussole a senza dolori.


Maddalena Merisi .



Share |


Poesia scritta il 12/06/2016 - 00:58
Da Lylas Lena
Letta n.589 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


STRAORDINARIAMENTE... PER LA LORO INCANTEVOLE NATURALITA'.
LIETA SETTIMANA MADDALENA.
*****

Rocco Michele LETTINI 13/06/2016 - 05:52

--------------------------------------

Molto descrittiva.L'isola pregna di sapore antico,le sue mille storie,le sue mille vicissitudini,le sue speranze che l'uomo ha voluto indirizzare e che ancora oggi non sono scemate dal tutto

Mirko Faes 12/06/2016 - 13:49

--------------------------------------

Bella e ben descritta per un attimo mi sono ritrovata tra le bellezze della tua isola.5* Serena domenica

Angela Randisi 12/06/2016 - 09:52

--------------------------------------

Maddalena bollo le tue isole sento il fragor del mare natura incontaminata e il volo delle aquile 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 12/06/2016 - 09:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?