Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Notturno ma non trop...
Attimo...
Non volendo invecchi...
Tu sogni di notte?...
Tempo...
HAIKU E...
SENZA TITOLO...
A passo lento...
Sussurro...
Irrequieto sognare...
Nel giardino tutti c...
Il sogno.......
Contemplazione...
AL FARO...
scriverEsistere...
Vuoto...
I babbaluci...
Andiamo...
Per te...
RITORNO AL PASSATO -...
Sparse...
Clair de lune...
Si cercano ovunque M...
Cos'è l'amore...
Lorenza s'attiva (se...
SE CI PENSI…...
L'ultimo tocco di qu...
PALLIDO IL SOLE FORS...
Cinquant'anni d'amor...
L’Alba del Serafino ...
Giorgio...
In deserti dell'anim...
Il messaggio...
viola...
LE BOLLE DI SAPONE...
VIGNA...
Il cecchino...
Un mare verde...
ALLA DERIVA...
Obsolescenza...
Forse...
La tela...
ORA SO...
TROVARE LA FELIC...
Soltanto fortuna...
LA MORTE NEL CUORE...
Tra una carezza ed u...
INADEGUATEZZA...
L'usignolo malato...
Alpi...
STELLA...
Bisogna esercitare g...
Spot Lemondrink...
Dal mio giardino...
Ancor ti mostri all'...
La Historia Oficial-...
La dea bendata non c...
Memorie antiche...
Ho bisogno...
Luna...
UN FULMINE A CIEL SE...
GRAZIE ALL'AMORE......
MA CHE COLPA ABBIAMO...
Ritrovarmi...
Chiedi all'universo ...
Sognando gli aquilon...
Il simbolo dell'appa...
Chi pensa che, per e...
Isola che non c'è...
La cultura dell'amor...
E VIENE SERA...
INCOMPRESO SCAPIGL...
Notte...
C'eravamo tutti....
Prologo...
Senza nessuna cura...
NOI...
Suggestioni campestr...
LA LUNA...
Luna...
Afflato di luna...
In mezzo al gelo...
L’Alba del Serafino ...
Mai Nato...
Presunzione...
Le fou...
Le donne di Boldini...
ACQUA e VITA...
Mi sveglio......
Qui ed ora...
Aquilone...
Sei...
L' essere umano è ab...
Lo specchio...
Spazi incompresi...
Sogno...
FRANCOBOLLO...
Come quando piove...
Sul nascere dell'inv...
C’era un volta…...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Voglio..ma non ho scelta

Ed eccomi qua
in piedi davanti a te.
Voglio che tu mi analizza
che mi guarda fino nel anima
e scrutandomi dentro, comprenda chi sono.


Voglio che almeno una sola volta,
prima di abbracciarmi forte
fino a farmi mancare il respiro,
tu ti sofferma a guardarmi negli occhi
per vedere ciò che vedono loro.


Voglio che tu prima di tendermi la mano
mi vedessi tremare
ogni volta che ti stai per avvicinare,
non dandomi scelta,alcuna.


Voglio che tu prima ancora di entrarmi dentro,
ti sofferma un solo istante per notare
che già soffro troppo con me stessa,
pur se tu, nato dal egoismo
non concedi altra scelta.

Voglio che tu prima di farmi ancora più male,
fino a lacerarmi il cuore
e portarmi via anche una sola notte
che potrebbe essere l'unico mio istante di serenità,
ti chieda: se io VOGLIO.


Eccomi sono in piedi dinanzi a te
pronta ad accoglierti
perche rifiutarti non mi è concesso,
forze non ne ho, non ci riesco.


Pronta a guardarti con gli occhi pieni di lacrime
ti tendo la mano tremante ed ho paura,
apro le braccia per farmi stringere da te, sofferente
e non avendo altra scelta.

Si, ti permetto di entrare solo perche sei tu a decidere di farlo
ma io non ti ho cercato
e non ho potuto scegliere.


Non posso chiuderti fuori da me
starmene da sola,
scegliere se soffrire
oppure fingere di star bene
perche altra scelta non ho.


Ed ora che mi stai lacerando il cuore,
ti chiedo, mio caro e amaro dolore..


"Era proprio necessario?"



Share |


Poesia scritta il 02/12/2012 - 00:14
Da Marianna Russo
Letta n.826 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


una poesia veramente stupenda.. lascia riflettere e allude a ciò che un po tutti proviamo..ma che forse non riusciamo ad ammettere..

marianna rossi 25/03/2013 - 23:53

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?