Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Stampe antiche...
L'amore vero...
LA CORSA DELLA ...
Nebbia...
Con altre mani ti ac...
Se timoniere della n...
Ti amo...
La famiglia è la rad...
IL BACIO...
La pentola di fagiol...
UN AFFARE CON IL DIA...
Una volta la famigli...
L’altro viaggio 6/16...
Nonno sprint...
I SOGNI NEL CASSETTO...
Ci rinuncio...
Assopito...
AL MIO CONVENTO...
Le cicatrici del cuo...
Notte di Velluto Vio...
Averti qui...
SILENZIO...
Promesse...
Caro diario...
La fontana della con...
Scorcio d'inverno...
Il pasto nudo...
MAGICO ISTANTE...
Nell'aria (concors...
La via senza ritorno...
RINASCIMENTO...
A volte il passato f...
VIVI!...
Senti come corre que...
L’altro viaggio 5/16...
Sospesa nel silenzio...
In quella spiaggia d...
Il Viale della solit...
Inno al verso...
L'inverno e il suo c...
Laura...
Viviamo...
Una stretta di mano...
Se generi pace e luc...
I ricordi del cuore...
ADESSO...
Haiku 90...
LA POLITICA ITALIANA...
Una vera amica...
AL GUFO!...
14012021...
SENESCENZA TUA ...
Pelle scura...
Mi attendono i coniu...
Haiku 22...
padre mio...
Composizione n.344...
Poesie...
L’altro viaggio 4/16...
I CONTORNI DELLE NU...
La vita è un treno i...
La fatica è la monet...
Resurrezione...
L'attesa...
DOVE SEI?...
Tra il vento dei ric...
Melodia dell'anima...
Non rinascerò più!...
La gentilezza è un s...
Il conto...
RITORNO ALLA VITA...
i doni della vita...
Chiunque Tu sia...
Ercolano...
Gennaio...
Non tutti hanno la p...
Isolamento...
Per sempre...
Condivisione...
E dopo il silenzio (...
Azzurro mare...
La scuola diventerà ...
Un Bacio...
L’altro viaggio 3/16...
Ultimo giorno dell'a...
IL TRENO DELLA FELIC...
Stasera...
Ti accorgerai di ciò...
Poesia Haiku...
Haiku 21...
IL SOGNO È UN ALLARM...
Pagine al vento...
Come nasce un amore...
Il profumo dell\'ani...
Vivere...
Sei come quegli abbr...
L'amore è...
Il ponte...
Datevi un abbraccio ...
Contemplando il vent...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

VOGLIO ANCORA CREDERE

Attimi ora impercettibili
Ricordi indelebili
Nessuna logica tra le mie parole
In cielo si e’ spento questo sole...


Viverti per me un sogno
Con te era l’ alba mai il tramonto
Le mie ferite, quelle solite cadute
Le tue ragioni, le tue frasi ora mute...


Io non posso credere
Quel vento freddo ti ha portata via
Io voglio ancora credere
Dentro me sei ancora mia…


Quando il mio cammino incrocia la nostra via
Io a cercare il tuo viso in quel vetro
Solo il vuoto come riflesso in quell’ angolo tetro
La realta’, la sua lenta agonia...


Guardo in quell’ album ogni tua fotografia
A forma di cuore su di me la tua serigrafia
Le tue ideologie, quei tuoi progetti
Rimasti chiusi ora in quei cassetti...


Vorrei scrivere in ogni domani un giorno migliore
Ma ora tutto ha uno stesso colore
Respiravo nell’ aria quella tua presenza
Diamanti di luce, quella tua essenza...



Share |


Poesia scritta il 14/01/2013 - 18:10
Da Alessandro Faccini
Letta n.636 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?