Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FORTIFICA...
Il tempo in cui non ...
Mi imprigiona questa...
Lacrime di...
GIRANDOLANTI FLUSSI...
Orto speziato...
CELESTINO (dalla Ser...
MI SONO SVEGLIATA...
Occhi dolenti...
Geniale !...
Mettimi da parte...
Diatriba...
MONITO...
Sogno...
DAVANTI SAN ROCCO...
NON PER I NOSTRI MER...
In morte della giove...
Il viaggio (Haiku G)...
Mi hai accarezzato p...
Mattina...
Passerà...
6 poesie realizzate ...
HAIKU L...
ALI DI FARFALLA...
Il mio tempo...
Se potessi...
PER DANI...
Coronavirus...
Diego...
Pensami Ancora...
Amicizia...
Buon Viaggio...
La superbia fa dir...
Elucubrazione n. 7...
Bianchi pupazzi...
E......
Amo la vita...
PALESTRA...
occhi...
Volevo dirti...
Profumo di casa...
Giocare con la vita,...
Noi raccoglitrici de...
In viaggio...
Il viaggio (Senryu I...
18:16...
Notti insonni...
Un bel giorno d'esta...
MARCIAPIEDE...
l\'ULTIMO VIAGGIO....
LIBRO QUESTO SCO...
L'amore...
SPERANZE...
L’uomo per natura vu...
Le finestre degli al...
Errore in-convenevol...
A mia madre...
Con tutto l'amore ch...
Ciao Diego...
La ragazza selvatica...
Delicata...
MUSCHIO...
Tutti i santi giorni...
Vita...
QUANDO SI CAPISCE...
La viltà di un uomo...
La precarietà dell'u...
Al suono del vento...
Giuramento d’amore...
Gocce d 'acqua...
Ineffabile destino...
Il viaggio (renga, c...
Invito a cena...
Il presente disse pa...
Sonetto - Profondo e...
E' tempo di innamora...
Si apriva e si chiud...
Innamorato...
IL VIAGGIO...
Non sappiamo quanto ...
Sirene...
Milena...
I ricordi...
Ceste di fiori...
Malinconica Tristezz...
Quesito...
Io e la Risolutezza...
Il buddha...
POVERI E RICCHI...
L'ultima foglia dell...
ultima foglia...
Era bello...
Numero trentadue...
ZIBALDONE...
La paura...
La mia Italia...
L'essenziale...
Mi disse parlami...
Il viaggio (Cartolin...
A DUE PASSI DA ME...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Sospeso sopra il filo della morte

Sospeso sopra il filo della morte
"Scacco matto" dichiaro al mio destino
vincitore superbo dell'amore.
E muovendo la torre sopra un punto
che bianco è sospeso tra le nubi
sorrido di piacer gioioso invano.


L'avversario non ha perso la partita
e con un pedone in mano sconsolato
disperato rimpiango l'illusione.


Già si staglia sanguinosa la sconfitta
su quel giorno che s'avvicina lentamente
e macchie rosse che colano sul viso
distruggono un dolore mai provato.


Ma sento che non è tutto finito
e come una fenice in un deserto
dispiegando le ali dei miei affanni
rinasco a questa vita disillusa.


Esiste la morte in questa Vita?



Share |


Poesia scritta il 18/02/2013 - 20:23
Da Roberto Edoardo
Letta n.774 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Grazie per l'interessamento e il complimento

Roberto Edoardo 20/02/2013 - 19:06

--------------------------------------

Ora mi è tutto più chiaro il finale così come lo vedevo mi lasciava dubbiosa,mi complimento perché speravo proprio nel finale che intendevi tu. grazie ciao

Claretta Frau 19/02/2013 - 21:52

--------------------------------------

Hai colto molto bene il tormento e la partita con la morte dove trionfa la vita; ma la domanda che si pone il vincitore allude ad una vita dopo la morte, una Vita (da notare la lettera maiuscola)che è eterna e dove la morte non esiste. In tal modo l'ultima frase diventa la chiave di volta della poesia: la morte perde perchè non esiste, è sconfitta dalla Vita. Il componimento è giocato sui diversi significati di morte, vita e Vita, che si intrecciano continuamente e sono espressi dalla partita, elemento fondamentale per la comprensione del significato del testo.

Roberto Edoardo 19/02/2013 - 21:13

--------------------------------------

leggo in questa poesia un tormento interiore, una partita dove l'avversario è la morte ma a vincere è la vita. Per altro il vincitore ponendosi la domanda esiste la morte in questa vita?Non mi sembra felice della rinascita quasi cercasse la morte.(ho forse capito male?)ciao

Claretta Frau 19/02/2013 - 19:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?