Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...
Serenità...
Realizzazione e nega...
Solitari pensieri...
Serenità...
IL MOSTRO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Quel che faceva , ciò che diventai

Leniva il dolore delle mie antiche ferite
Accarezzava la bambina che si rifugiava dentro di me
Permettendole di giocare ancora
Recuperava parti nascoste in fondo dalla disillusione
Ed insegnava loro a continuare a crescere , a fluire timidamente
A dare libera espressione al mio essere
Mi mostrava come sostituire la vergogna con il piacere pieno..
La frenesia con la calma dell’appagamento
Accettandomi per quel che ero mi costrinse dolcemente ad accettarmi a mia volta per quel che sono.


Mi innamorai
Persi il controllo
La fermezza
Il contegno
La leggerezza della mia anima mi disorientò
Mi divincolai all'idea di non bastare a me stessa
Toccai la mia fragilità, la vidi lì ad un passo , di fronte a me
Mi riscoprii potente nel momento in cui, finalmente, riuscii ad abbandonarmi..



Share |


Poesia scritta il 22/02/2013 - 14:33
Da Sabina Forni
Letta n.479 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


in questa poesia una bella storia d'amore.

Claretta Frau 25/02/2013 - 11:49

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?