Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La gioia di vivere...
Un conforto cultural...
VITA...
Triste speranza...
Anima rinata...
Estensione (come son...
La carta vincente...
L'alba sui Colli...
HALLOWEEN SONO IO...
OMBRE DI QUEST...
Danni collaterali...
Attesa...
Alzheimer...
Disincanto...
Boote...
UN NUOVO GIORNO NASC...
Le tre Madri!...
Nuvole e luce nella ...
Io manigoldo...
Però quant\'è vago i...
Oblio di ottobre...
CALA LA SERA...
Elucubrazione n. 1...
LUCI DELLA SERA...
Ci restammo dentro...
Ultima danza...
Concatenazione delle...
Terra muta...
Notte ad Est...
Terren senza via...
RIECCOCI...
Alcune persone prove...
Questione di forza...
Il silenzio...
Le persone buone...
Il principe e i suoi...
Sant’Ilario...
Il rumore della pio...
DONNE SALVEZZA ...
Bello stile...
Fa' che la tua vita ...
PERDITA...
Madre mia!...
Un ombrello chiuso...
solo...
Resta con me...
Deserto il tuo guanc...
Ammennicoli...
11:51...
Senza l'entusiasmo n...
Nessuno cercherà mai...
Che solfa...!...
Già mi manchi...
Camminando sulla bat...
Oggi come allora...
Schiudi...
A colloquio con Sten...
Perdono...
AL CHIARO DI LUNA...
Segmento...
IL MONDO CHE CROLLA...
è tornato alla terra...
Vissi d' amore...
IL TEMPO NON SEMPRE ...
Credo...
Un amore ingenuo...
MAGIA DELL' AMORE...
Tempo...
CULLA MARINA...
Due forme...
Simbiosi...
Ritratti o delle cos...
Un poco prima...
Il falco e l'usignol...
Luci e bagliori...
Le granite della zia...
Haiku n 10 a...
Petali...
Tempesta...
AUTUNNO...
La ballata della Buc...
Per te dalle mani bu...
Haiku 6...
In compagnia di due ...
Potessi io......
HAIKU H...
Langhe e Roero...
L'arca di Noè...
Giorno di giudizio...
LO ZERO E IL COVID-1...
Introspezione...
Nella mia solitudine...
Chicco Balleri...
Lampo....
Sire (cugino August ...
La memoria...
Archor...
Lalla...
Il mese dello Squarc...
IL VAMPIRO DICE ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Per una SCOMMESSA - UN ANNO FA

Nei giorni più belli
della mia gioventù,
ho lasciato la mia
bella e calda terra
con l'idea,sognante,
di non tornarci più.
Ma quando ho toccato
il gelo coi denti
e lavori bollenti
in quel cielo lontano
ho detto a quella
falsa scommessa:
io prendo il treno,
il treno, del sud
e torno
al mio caldo Paese.
E tutto avvenne
in pochi giorni.
E quel sognato
ritorno
alla mia vecchia casa
e lontani ricordi
lì per lì,si avverò.
.
/ UN ANNO FA


Un anno fa
da morto son risorto
grazie al cuor
che ho fatto battere
son passato da un porto
all'altro porto
per amor di vivere
e combattere.
Ho sfidato
i più grandi battaglieri
che mi stavano
attorno a guardare
tutti i movimenti
dei miei guerrieri
che li han messo
tutti a rinviare:
il viaggio
per l'aldilà del cielo
l'han capito
che lo sceglievo io,
il lupo perde il vizio
non il pelo
ogni essere
vive col suo Dio.
Non per ciò
son tornato a lottare
per svegliare il cuore
e il suo costo,
ne ho fatto di strada
a sognare:
chissà se potrò avere
più il mio posto
di quella vita
forte e amorosa
che ho dedicato
alle mille cose,
per la famiglia
e per la mia sposa
son tornato a far
rifiorir vita e rose.


***li 12 11-2015.



Share |


Poesia scritta il 09/03/2013 - 17:01
Da Aldo Messina
Letta n.625 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Reale viaggio di chi è delle calde isole.

Aldo Messina 09/03/2013 - 22:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?