Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

QUEL SETTIMO GRUPPO...
ALL' OMBRA DEGLI UL...
O tempora - Haiku...
Gius, il Testa Mura...
Gleba...
Lo Specchio...
SCRIVO PER TE...
FORUM HAIKU SITO (ve...
SCRIVERE...SCRIVERE....
Canto di libertà...
La calma di un giorn...
l'indagine...
Fragili promesse...
COLOMBIA...
La verità sull'amici...
Ci sono, anche buone...
MI MANCHI...
Il primo amore...
Battito d'ali...
Crediamo che una cos...
Luci e Ombre...
Di quale amore, di q...
Il ponte...
Canterò...
Inettitudine...
È CARNEVALE...
Anche in mezzo alla ...
Launedas...
SFIORO I CAPELLI...
Oltre il fiume...
Umore...
La nebbia e la luce...
Amare...
Nel crogiolo della v...
Buon viaggio fratell...
Tutti in sella !...
Morti inutili....
Il conte e il pappag...
Ci dev'essere vento ...
Peccato originale...
LA MADRE...
Ho visto gli abissi...
f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

DEPRESSIONE

Il suo vero nome e’: DEPRESSIONE
Non e’ un’ illusione
Ti svegli un mattino
Quella stessa paura la provasti da bambino…


Ti senti come soffocare
Non hai nessuna voglia di fare
Provi a capire
Ma non c’e’ niente da pensare
Nessun segreto da carpire
Provi allora un attimo a volare…


Le tue ali sono strappate
Le tue forze, le tue volonta’
Da te rinnegate
Le tue promesse, abdicate
In te solo odio,rabbia non vi e’ piu’ bonta’…


Ti senti solo e dal niente sei rapito
Per la gente sei difetto sociale
Contro di te loro puntano il dito
Per tanti il tuo problema e’ piccolo, banale
Per molti sei solo un fallito
Per altri sei un ladro, un feroce bandito…


Sei ora malato
Dalla solita indifferenza sei calpestato
I dottori provano una cura
Qualche pastiglia, qualche puntura
Il tuo viaggio di ritorno e’ solo all’ inizio
Sulla tua strada nessun indizio…


Nessuna stagione esiste piu’
Solo buio dentro te
Solo inverno e dura un anno intero
Niente calore soltanto freddo
Sei soltanto un numero e niente piu’…


Io credo che lassu’
Era gia’ tutto previsto
Per la speranza nessun barlume
Io ennesima cavia, nessuno ne e' immune…



Share |


Poesia scritta il 22/03/2013 - 21:54
Da Alessandro Faccini
Letta n.497 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


condivido a pieno ogni parola che hai scritto..solo chi sente tali sensazioni davvero dentro può descrivere con parole vere ciò che si prova, e tu l'hai fatto perfettamente..e scusa se mi permetto, ma la sento come mia... molto bella.. complimenti davvero.

marianna rossi 27/03/2013 - 10:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?