Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

HAIKU Z...
Favola sotto il ciel...
Un giorno come tanti...
la spalla...
Vinca il migliore?...
Storia di una badant...
Il suono dei mostri...
Sorriso di stelle...
Sentirti...
Stagno...
Il pettirosso...
Chi salva...
Da Epigrammi Notturn...
Come hai potuto (ded...
Haiku n° 12...
Lo spettacolo più be...
Minimalismo siamese....
SEMBRA IERI...
Piccole Ali...
Che possa toccare un...
FINE DI UN AMO...
Non umana...
Portami via...
Notevole...
Dedicata a Grazia Gi...
I miei labirinti...
Metamorfosi...
La ragazza delle mil...
E' quando aspetti un...
Farfalla....
ANCORA ACCANTO A ME...
Sonno...
Storia di una badant...
La collezionista...
Si dice...
Stanca serata...
Nuvole e Gabbiani...
Andiamo avanti così...
Igor Michail...
Dell’inviolabilità d...
Canto del dove i sen...
Dammi...
In tempo di guerra...
Trilussa...
INCANTAMENTI...
IL BACIO...
Scorrono i giorni...
L'ARIA DEL MATTINO...
Haiku 66...
Cresco...
Il Dubbio...
Questa notte...
Nonostante tutto...
Sono figlio di una p...
Nuovo infinito...
AI MIEI FIGLI... ...
Terra di nessuno...
Ancora oggi siamo....
La Magia d'un tempo...
Diamanti...
L'OMBRA DEL PASSATO...
Il messaggio di Pasq...
la lunga strada per ...
A piedi nudi...
Storia di una badant...
A MIO PADRE...
Dedica...
Il bambino prodigio...
Siamo diversi per l...
Via del Sito...
L’identità...
L'inferno è sulla te...
I giovani e la crisi...
MILLE FORME...
HAIKU V...
Di quel sentire come...
Destino DiVino...
Il riflesso...
IL MONDO MUORE...
Se volessi dar credi...
Strofinaccio...
La quercia caduta d...
TORTA SOFFICE PALPIT...
Certi giorni d'inver...
Smile...
Fragranza di te...
Hai trovato una vecc...
Seta e profumi...
come......
Libertà...
Vivaddio...
Il vecchio porto...
Si fa giorno...
Tanka 24...
Semplici....
Estraniamento...
Stelle...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
SOGNANDO L' AMORE...
IL NATALE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Alba

Nebbia pigra
che occulta la terra
soporosa
Come fantasmi
gli alberi traspaiono
dalla grigia bruma
Terso il cielo
riflette i primi albori
La luce in gradazione
si fa più intensa.....


Share |


Poesia scritta il 28/09/2017 - 09:19
Da Ferruccio Frontini
Letta n.397 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Mi focalizzo poi sul titolo, (dando così un'altra chiave di lettura) non ha nessun articolo. Non è una qualsiasi alba, è l'Alba, quasi fosse personificata. Il poeta a momenti potrebbe rifarsi alla tradizione classica in cui l'alba era personificata in una dea.
Non aggiungo altro, sennò ti scrivo un megacommento e... facciamo notte! :D
Bravooooo!!!

Giuseppe Scilipoti 10/12/2019 - 15:48

--------------------------------------

Una poesia indubbiamente bella. I versi sono intrisi di forti evocazioni che lasciano un sapore dolceamaro nel lettore. Nonostante a brevità del componimento c'è una miscela di strutture poetiche e parole anticheggianti e moderne creando di fatto un'atmosfera è un tempo indefinito, quale è l'alba. Sei riuscito a esprimere pure un lato metaforico, la malinconia o il buio interiore che viene irradiato grazie all'alba che che fa da fregio al messaggio che vuoi lasciar passare.

Giuseppe Scilipoti 10/12/2019 - 15:42

--------------------------------------

Versi molto belli. Un viaggio, realistico, nelle immagini molto suggestive.. Complimenti

Francesco Gentile 28/09/2017 - 23:01

--------------------------------------

...e nasce il nuovo giorno

laisa azzurra 28/09/2017 - 15:27

--------------------------------------

Molto bella *****

Angela Randisi 28/09/2017 - 11:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?