Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'ultimo bacio...
BALCONE...
Raccolta Prima...
CLESSIDRA...
L'amicizia è un valo...
Costa Esperanza...
Solitudine...
Momenti...
Il volo di un angelo...
Noi siamo nati liber...
Decoro...
PROFUMI D'INFANZIA...
Bagagli...
PRIMO AMORE...
IO NON MORIRÒ...
Occhi...
CHI LEGGERA\' LE NOS...
Si fa sera...
Il giudizio, ammesso...
Dite qualcosa...
LA RABBIA...
ARIDA NOTTE...
Frammento d’amore...
La rosa gialla...
Blue Lobelia 1.15...
Paura...
BULLISMO...
Non esiste una teori...
TUTTI E TRE...
L'ombra dell'uomo ch...
Le parole più dolci ...
Scalata...
Bacio...
La saggezza consiste...
Mare in tempesta...
Prendimi per mano...
Il vinto sorgerà...
La filosofia (pensar...
Ramanujan...
soltanto un sogno...
Ritagli di vento...
L' AMORE RIPOSA...
CIMITERO ALL'IMBRUNI...
I colori dell'anima...
lascia andare...
Fiori di Pesco...
La malattia dei rico...
Emozioni a colori...
Blue Lobelia...
BRIVIDO CALDO...
CORIANDOLI DI VITA...
Il vento infausto de...
Vespero...
La distanza...
Una sera lontana...
Ti ruberei...
Le stagioni della vi...
La frontiera...
Parla...
ACCIDENTI ALL\' ...
Minchia! Signor tene...
Haiku 26...
Causa e Effetto...
Retorica-mente?...
Erotico sogno...
La erta salita...
In equilibrio instab...
PRIGIONIERI DEL COVI...
POI NULLA PIÙ...
Click ()...
Panacea...
Quel tempo che fu (l...
Il mondo che verrà...
Quando finisce un am...
E' tutto qui...
Possiamo...
Calpestar il proprio...
Non è un granché (v...
GAMBERO...
FERMA È LA VITA...
Metafisica...
Il venditore di frit...
Paese mio...
Stella...
LA FEDE...
IL PROFUMO DELL...
Diogene e il sonetto...
Dominique Noir...
Chiaroscuro...
La provocazione è un...
Si comunica non per ...
La Tigre...
Poeti stropicciati...
IL SOLCO DELLA MATIT...
PIOGGIA SABATINA...
Patate in picchiata...
Solo fra i soli...
Un sogno...
Il colore dei ricord...
La crociera...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

IL PRESENTE

Il PRESENTE


Le luci della sera calano leggere
le ultime a resistere sono tre insegne
mentre quattro ruote
veloci ruotano su stesse
il piede preme
preme
preme
sempre di più
il rombo è pesante
ridondante
pare un tuono


All’interno
vecchi tavoli di ferro
con bordi gialli
drink, comande
la signorina va e viene
Elton risuona nel locale
pare sia Tiny Dancer
ad occupare gli angoli de luogo


Uno sguardo
leggero
si posa sulla grande vetrina
la supera
va per la strada
e veloce scivola lungo il rossore del tramonto


Vecchi ricordi
Tanti odori
i buoni anni ’70


Tutto scappa via


Un rombo
scuote il silenzio
distoglie l’attenzione


Era il presente



Share |


Poesia scritta il 17/10/2017 - 19:31
Da Dario Alberto Ble
Letta n.634 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Molto piaciuta.Complimenti!!!

MARIA ANGELA CAROSIA 19/10/2017 - 14:42

--------------------------------------

Era!
Restano solo i ricordi, profumi e sapori nella mente... il resto corre veloce!
Belle immagini!

margherita pisano 18/10/2017 - 10:06

--------------------------------------

Che bella Dario!! Un viaggio poetico nel tempo

Lucia Frore 17/10/2017 - 22:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?