Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non smetteranno mai...
L 'inganno della mor...
Ti sei presentato...
UN'EMOZIONE CHIAMATA...
Dimentica...
Impalcato sul Polcev...
Non oggi...
Pistoia 1970...
Amore di luglio....
Erano perle...
Chat Intrigante...
L\'incanto del glici...
Scrittura, cinema, f...
UN GOCCIO D'ESTATE...
Paura degli spettri...
Fiamme all'orizzonte...
ANGELO MIO...
amare...
Come i temporali coi...
Com'è pesante questo...
Se ancora potrò sopr...
Ti appartengo...
Girasole...
Caffè...
Il Nascer di un gior...
Primavera...
Pioggia d’agosto...
La vita è bella L...
Ponte...
Se scrivi i codici d...
DOV'ERI?...
I MIEI ARTI...
Ohibo`!...
IO E TE...
La disillusione è co...
UN SALTO NEL ...
e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

E LA MUSICA SE NE VA....

E la musica,
quella vera,
che un poco sogna
e un poco spera,
che dei messaggi, non ha vergogna
che non punta ad un bersaglio
che non è solo per guadagno
Se ne va...
a poco a poco
senza rumore...senza dire niente
persa tra i pensieri della gente.


E mentre va
nuove frasi invadono la via
e non c'è pensiero
e non c'è poesia
solo ardite rime
per volare più in alto,
ma il senso della musica,
era un'altro.


E dalle radio, passa solo rumore
vestito a nuovo,
vestito a festa
che invade la testa
e fa smettere di pensare...


E intanto la musica va...
quella vera, quella che fa volare
e tra i sogni
fa ragionare
e un poco sperare
se ne va.


Silente e leggera
com'è nata
tanto tempo fa.


È musica di soffitta
che sa di vinile
e meraviglia.
Eppure non è ancora sconfitta.


E forse un giorno tornerà.


Marirosa. 07/11/17



Share |


Poesia scritta il 07/11/2017 - 15:15
Da Marirosa Tomaselli
Letta n.211 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


La musica odierna effettivamente è fatta generalmente di rumori, di pim pum pam...
nelle canzoni oggi come come non c'è insomma quella "poesia" tipica di una volta tranne alcune eccezioni.
Sempre parlando dei Pooh sapessi la magia del vinile quando per la prima volta ascoltai "Che favola sei!"
I tuoi versi rendono per cui perfettamente l'idea, spero anch'io in un ritorno di musica di quel tipo.
Anche stavolta ottima poesia, scusami se non sono stato costante ultimamente qui su Oggi Scrivo.

Giuseppe Scilipoti 29/11/2017 - 14:30

--------------------------------------

Marirosa, le tue poesie oltre che bellissime riescono in certi casi a dare addirittura un tocco musicale, come in questo caso.
In questi versi a mio avviso traspare della nostalgia non solo per il mai dimenticato vinile ma anche per la musica in generale di una volta.
Come ben sai sono un estimatore dei Pooh, ascolta ad esempio "Fantasia" (sempre se già non la conosci) e dimmi se non ti porta in tempi lontani e più genuini. La tua poesia mi ha stupito, c'è del sentimento insindacabile...

Giuseppe Scilipoti 29/11/2017 - 14:25

--------------------------------------

sono d'accordo la vera musica accarezza i sensi ma oggi si può dire che è solo rumore, frastuono. sarà che siamo rimasti alle calende greche. bellissima poesia,merita un firmamento un

enio2 orsuni 09/11/2017 - 08:50

--------------------------------------

La dolcezza e l'anima della musica torna sempre, molto bella

genoveffa frau 07/11/2017 - 23:11

--------------------------------------

Bella poesia.. Molto apprezzata

Francesco Gentile 07/11/2017 - 19:20

--------------------------------------

poresia molto riflessiva bella

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 07/11/2017 - 18:48

--------------------------------------

La musica che fa vibrare è la musica dell'anima, il ritmo interiore che regola ispirazione. Allora spazio alla vera musica. Bella poesia. Giulio Soro

Giulio Soro 07/11/2017 - 18:16

--------------------------------------

Profonda riflessione nasce dalla tua poesia,
lasciamo spazio al superficiale a scapito dei valori...
la musica tornerà credo perchè saremo costretti a ricostruire ciò che stiamo distruggendo.
Mi è molto piaciuta,
grazie
5*

Grazia Giuliani 07/11/2017 - 16:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?