Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

LA CHIMICA INCENDIAR...
Due universi...
Una piccola malincon...
Je...
Milos tra le braccia...
Silenzio assordante...
Scrivo di getto...
Ortensia Selvatica...
Eccomi amore......
Distratta...
Ancora sorridono i f...
PETALI...
L\'uomo che conobbe ...
Il faro...
NOTTI IN PRESTITO...
MADRE MIA DOLCISSIMA...
HAIKU 10...
IL CONOSCENTE PIACIO...
LA FELICITA' VIE...
caro Mango...
ROGER...
Cieli silenziosi...
Infinita luce (conco...
Note diverse...
I SUOI OCCHI COME UN...
Destino...
Cullami o mare...
Compendio universale...
In bilico...
La mia amica Martina...
LA VIA DEL CIELO...
Tra le figlie di Net...
DOLORE...
Il dolore degli altr...
Lucente D'amore...
Donna... e...
L'egocentrica a teat...
Canto di lei...
Piccolo soldato...
L\'uomo che conobbe ...
Giaggioli...
E sei sempre lì...
QUADRO DI BOTTICELLI...
Il Timido Gheppio...
Essere se stessi..ri...
IL SOLE AL TRAMONTO...
LA TEMPESTA PERFETTA...
Cartolina...
Vestita di nero...
I misteri dell\'abba...
L'unica creatura...
Tu, Alato Amorino...
Brucia la terra...
La dolce compagnia...
Lei, ride amara dei ...
La partigiana...
Rosengarten...
Dillo un'altra volta...
Intenti d'amore...
Bianco e nero...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Silvestre...
APRI IL CUORE...
La rosa...
Il calamaio di latte...
UN FIORE RECISO...
Eppure...
Tace il silente tigl...
PASCIUTI TARLI...
Musa in prestito (a ...
Nei righi...ti ritro...
MILKY CUCCIOLO...
A Mia Madre...
Il mio destino è il ...
AL MARE IN LIGURIA...
La paura della morte...
Tra un rigo e l'altr...
Poesie di gioventù...
La colazione (prosa ...
Haiku 12...
LA TRAPPOLA RUSSA. ...
Solo Amore...
ANNUNCIO D'ESTATE...
Imparare ogni volta ...
Haiku 118...
Equipollenza...
Cospira la notte con...
Notte bianca al chia...
Puoi avere ogni pres...
Un Angelo Amico...
TRA LE NOTE...
AMICA-SORELLA...
Un vero amico si ris...
Sogno o son desto...
La chiesa della soli...
E Ti Stringevo...
Ambra...
Ognuno di noi vuole ...
A ricordarti...
La notte...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Rugginosa bitta

Rugginosa bitta


Oh, massiccio fungo di rugginoso ferro
che solingo te ne stai a sfidare il tempo
imprigionato nella banchina di cemento;
mentre silente attendi l’attracco d’un vascello
che porti seco profumi d’oceani lontani,
tristo osservi l’acqua odorosa e immota
costretta tra le protettive braccia del poderoso molo,
sognando di sfidare insieme ad ella
l’onda lunga e brada del mare aperto.


Oh, vecchia bitta
‘si felice m’appari
quando il possente canapo,
cavo d’ormeggio che trasmette
aroma di mari lontani e d’avventura,
cingendoti narra di tempeste,
di delfini e albatros in volo.


Una rugginosa lacrima,
una malinconia di fondo
mi par di percepire
quando il canapo t’abbandona
e adagiato sul ponte di coperta
lasciando con il vascello suo
l’acqua cheta del porto
se ne va a franger l’onda
inseguendo nuove avventure,
nuovi mari da esplorare.


Se sai immaginare,
fantasticando lungo il molo
osservando il mare,
persino un pezzo di ferro,
una rugginosa bitta,
può prender vita
… ovvero, sognare.



Share |


Poesia scritta il 07/11/2017 - 22:51
Da vecchio scarpone
Letta n.674 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


il rapporto metafisico tra l'oggetto che può solo sognare il mare aperto dialogando con i vascelli che attraccano al suo molo, ispira l'uomo che guardando il mare dalle banchine del porto, sogna anch'esso di salpare verso mari lontani... magari, per raggiungere lisola che non c'è e ogni sognatore si porta dentro. Ti ringrazio
Ciao Giulio
Giancarlo

vecchio scarpone 08/11/2017 - 21:15

--------------------------------------

Bella questa poesia su una bitta solitaria, che vede ormeggiare vascelli di tempi lontani, e che poi rimane triste e sola quando la nave salpa. Giulio Soro

Giulio Soro 08/11/2017 - 18:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?